rotate-mobile
Calcio

Forlì - Athletic Carpi 4 - 1 | Disfatta biancorossa, Togni al capolinea

Crollo dell'Athletic al "Morgagni", Lazzaretti costretto all'ennesimo ribaltone in panchina

Peggio di così c'è solo la zona playout. Il Carpi crolla a Forlì sotto il peso di un risultato (4-1) che parla da solo e comincia davvero a guardarsi alle spalle in classifica. Biancorossi al "Morgagni" schiacciati da una squadra rinvigorita dalla cura Graffiedi (3 gare, 7 punti) che ha reso i romagnoli più consapevoli e concentrati sull'obiettivo stagionale, quello vero, senza voli "pindarici". Proprio quello che dovrà fare il Carpi a partire da domenica prossima, al "Cabassi" contro il Prato. Naturalmente con un altro tecnico in panchina. Di sicuro non sarà Romulo Togni, che con le sue esternazioni successive al match di mercoledì scorso col Sasso Marconi e riferite neanche tanto velatamente al patron Lazzaretti ("qualcuno dovrà metterci pure lui la faccia"), ha già segnato il suo destino. Per l'ufficialità non bisognerà attendere molto. Vedremo chi sarà chiamato (o richiamato) al suo posto.

LA PARTITA - Stessi difetti di sempre, stessa partenza lenta e poi una reazione più o meno degna di questo nome. la squadra di Togni regge poco meno di mezzora lasciando poi il campo ai ritrovati biancorossi di casa.

Eppure non era stato disprezzabile l'approccio a questa sorta di spareggio salvezza ma prima ancora delle amnesie difensive sono stati gli errori in attacco ad impedire agli emiliani di portarsi min vantaggio, dopo le occasioni capitate a Togola, Sivilla e Villanova, che coglie pure un palo esterno. 

I romagnoli resistono alle sfuriate avversarie e al 25’ passano in vantaggio con Elia Ballardini abile a gonfiare la rete su preciso assist di Rrapaj. Il raddoppio è opera di Manara, di testa, su cross dello stesso Rrapaj. Un minuto dopo il carpi si illude dimezzando lo svantaggio con il quinto gol stagione di Andrea Sivilla lanciato in profondità da di Raffini. 

Nelal ripresa il tracollo. 

Fallo di Germinio in area su Manara, rigore che il bomber Pera realizza. Il Carpi sparisce dal campo e incassa un altra rete per il definitivo 4-1. la firma ancora di Perac he chiude i giochi e con ogni provabilità anche l'esperienza di Togni sulla panchina biancorossa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì - Athletic Carpi 4 - 1 | Disfatta biancorossa, Togni al capolinea

ModenaToday è in caricamento