rotate-mobile
Calcio

Modena, Tesser: "Dobbiamo dare il meglio contro una delle più forti"

Alla vigilia del derby tra Parma e Modena mister Tesser ha presentato la gara e parlato del lavoro svolto in queste due settimane

Si gioca domani un derby molto sentito in casa del Parma e mister Tesser ha presentato così la partita: “Le squadre forti come il Parma non hanno il problema del fattore campo. Sono molto forti, fanno bene in casa e anche in trasferta anche se hanno fatto più fatica. Dobbiamo essere bravi noi. Loro hanno una squadra giovane, è vero, ma fatta di giovani che costano milioni di euro. Già l’anno scorso dovevano essere una squadra da battere con Pecchia si sono ritrovati e lotteranno per la promozione. Abbiamo studiato le loro caratteristiche, le loro qualità individuali e ci abbiamo lavorato sopra”.

“Abbiamo lavorato molto nella prima settimana sotto l’aspetto fisico e tattico, per trovare equilibri. Abbiamo provato anche il 3-5-2 come alternativa. Abbiamo lavorato molto sulla fase difensiva. Questa settimana è stata più lineare, la classica settimana di preparazione alla partita. Non abbiamo problemi fisici, c’è solo la squalifica di Cittadini e andiamo con tutta la rosa a disposizione. Non c’è stato nessun intoppo, tutti hanno lavorato al meglio e questo ci ha aiutato”.

“Coppolaro e Ponsi possono giocare nella difesa a tre; in attacco Bonfanti non è nella condizione ottimale e in Serie B se non sei al top vai in difficoltà. Poli è cresciuto di condizione, non credo che abbia i 90’ con quella intensità che serve a giocare in questa categoria con la palla che gira molto veloce. E’ in crescita e i 55’ dell’ultimo scontro sono stati utili per migliorare la sua condizione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, Tesser: "Dobbiamo dare il meglio contro una delle più forti"

ModenaToday è in caricamento