rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Calcio

Memorial Previdi: presentata l'undicesima edizione del torneo giovanile

Uno dei più prestigiosi della Provincia, il Memorial Previdi ritorna dopo lo stop dovuto alla pandemia

Presentato questa mattina il Memorial Nardino Previdi, arrivato alla sua undicesima edizione. Il prestigioso torneo di calcio giovanile intitolato all’indimenticabile dirigente sportivo è in programma da mercoledì 24 a domenica 28 agosto nelle province di Modena e Reggio Emilia. Nello scenario dello Sporting Club Sassuolo si sono alzati i veli sulla manifestazione dedicata alla classe under 17 (anno 2006) che ospita il meglio del calcio giovanile italiano (e non solo).

Come da tradizione la conferenza è stata aperta da Roberta Previdi, figlia assieme a Cristina del grande Nardino, raccontando della volontà di ricordare il padre attraverso una manifestazione dedicata ai giovani nei quali tanto credeva. Parlando a nome della famiglia ha inoltre ringraziato i Comuni e gli enti locali che affiancano il torneo: Sassuolo, Maranello, Casalgrande, Castellarano, le Province di Modena e Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna, così come le società sportive partner (Sassuolo Calcio, Sanmichelese, ASD Castellarano, Real Maranello e A.C. Casalgrande).

Al discorso di Roberta ha fatto seguito il pensiero di Mauro Orlandi, co-organizzatore del torneo, che ha evidenziato come il Memorial nel corso degli anni si sia ritagliato uno spazio importante nel panorama giovanile nazionale grazie all’impegni della famiglia Previdi e dell’organizzazione, costruendo nel corso del tempo un team che garantisce con l’apporto di Tommaso ed Edoardo Pagani – nipoti di Nardino – una sicura continuità per il futuro.

Sono poi intervenuti il Presidente dello Sporting Club Sassuolo Antonio Nicolini, che ha fatto gli onori di casa ringraziando la famiglia per aver di nuovo scelto lo Sporting Club di Sassuolo come partner, il Direttore Organizzativo del Sassuolo calcio Andrea Fabris, gli assessori dei Comuni di Sassuolo, Castellarano, Maranello e Casalgrande nelle persone di Sharon Ruggeri, Paolo Iotti, Marielena Mililli e Valeria Amarossi, sottolineando per le rispettive realtà sportive e pubbliche l’affiancamento alla manifestazione e ricordando la figura di Previdi nonché la condivisione dei valori di correttezza, sportività e impegno per le nuove generazioni. Infine, sono intervenuti i delegati della FIGC regionale e della provincia di Modena, Sig. Franco Fancelli e Avv. Nicola Baisi, i quali hanno sottolineato l’importanza del torneo per il calcio giovanile.

Novità

Una novità dell’edizione riguarda i campi da gioco, poiché per la prima volta si giocheranno due partite allo Stadio “A. Spazzoli” del Mapei Football Center. Per l’occasione la Famiglia ha ringraziato pubblicamente il Sassuolo Calcio, nella persona dell’Avv. Andrea Fabris per la piena disponibilità ad ospitare la manifestazione. In questa edizione sono stati dedicati due premi speciali: il premio Fair Play intitolato a Silvano Taglini, Amministratore Delegato di Domus Linea srl, scomparso lo scorso anno, amico della famiglia Previdi e da sempre sostenitore del torneo; il premio per il Miglior Portiere verrà dedicato alla memoria di William Vecchi, recentemente scomparso.

Le eliminatorie

Come noto 8 saranno le squadre partecipanti al Memorial, divise in due raggruppamenti: Sassuolo Calcio, SPAL 1913, Torino F.C. e la new entry F.C. Lugano saranno nel gruppo A; Modena F.C., A.C. Reggiana, A.S. Roma e Bologna F.C. saranno parte del raggruppamento B. Saranno le formazioni emiliane, Sassuolo Calcio, SPAL 1913, Bologna F.C. e Modena F.C.  a scendere per prime in campo nei 2 anticipi previsti per la serata di mercoledì 24, nella tornata iniziale di incontri: alle 20:30 sono state fissate le sfide tra Sassuolo – SPAL, che sarà preceduta dalla cerimonia inaugurale della manifestazione con saluto della famiglia Previdi e delle autorità, allo Stadio ”E. Ricci” di Sassuolo e Bologna – Modena allo stadio “Manfedini” di Saliceta S. Giuliano in Modena. Giovedì 25 avranno luogo le gare della seconda giornata, dalle ore 19:30. Nella serata di venerdì 26 agosto si svolgerà il secondo turno con due partite in programma: Reggiana – Roma allo stadio “G. Zanti” di Sassuolo e Lugano – Torino allo stadio “Ferrari” di Maranello, tutte in programma alle 20:30. Nella mattinata di sabato 27 agosto si concluderà la fase a gironi col terzo e ultimo turno, previsto per le 10.30.

La fase finale

Soltanto le prime due squadre classificate di ciascun girone accederanno alla fase eliminatoria del torneo: le quattro compagini si sfideranno nel pomeriggio sempre di sabato 31 agosto a Castellarano, con le due gare organizzate alle 16.30 e alle 18. La coppia di vincenti darà vita alla finalissima, programmata per le 10.30 di domenica 28 agosto a San Michele e che sarà seguita dalle premiazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial Previdi: presentata l'undicesima edizione del torneo giovanile

ModenaToday è in caricamento