rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Modena, Gagno rende “indelebile” la storia del suo gol

Si è tatuato sulla gamba la data di sabato scorso, la data in cui ha fatto un gol da sogno

Sono tante le date che segnano qualcosa di importante nelle nostre vite, alcune però più di altre. Poche però rimangono veramente indelebili. Per Riccardo Gagno non ci sono dubbi: la data da scrivere sulla pelle è “09/04/‘22”, la data in cui ha fatto gol dalla sua porta, al 91’ di una delle partite più importanti dell’anno, forse una delle più sentite degli ultimi 20 anni dei 110 di storia canarina. È ancora presto per dirlo, perché niente è ancora deciso, ma quel gol, che ha fatto il giro di Modena, poi d’Italia e anche del mondo, potrebbe aver deciso un traguardo speciale per i gialloblù. Subito dopo averlo realizzato, Gagno ha detto che non si rendeva ancora conto di ciò che aveva fatto, forse non se ne renderà mai conto fino in fondo, ma ora a ricordargli quel momento incredibile c’è un tatuaggio, “indelebile” sulla sua gamba (eseguito da Kala e Napo di Inkonnection a Modena).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, Gagno rende “indelebile” la storia del suo gol

ModenaToday è in caricamento