rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Calcio

Modena - Como 5 - 1 | La giornata perfetta per i gialloblù

Il Modena, vince, stravince e convince. Nello scontro diretto contro il Como arriva la terza vittoria consecutiva

Vittoria che non lascia spazio a troppe parole: Como annientato e dominata per novanta minuti, senza mai rischiare, se non nel finale quando ormai il risultato era di 5-0 ed è arrivato il gol della bandiera dei lariani. Giocando così ci si potrà veramente togliere molte soddisfazioni.

IL MATCH - Prime fasi di studio nel match tra Modena e Como poi allo scoccare dell’11’ arriva la rete dei canarini che passano in vantaggio con Pergreffi, bravo a usare il fisico per andare a prendere di testa, praticamente senza saltare, un bel corner dalla destra di Tremolada e a metterlo in rete. Continuano a farsi vedere in avanti i canarini che al 23’ raddoppiano con una giocata a specchio rispetto alla precedente: ancora corner di Tremolada, ma questa volta dalla bandierina a sinistra, sbuca Pergreffi tutto solo che fa doppietta. Super Tremolada ispiratissimo oggi che va vicino al gol al 27’ con un tiro potente che impegna Vigorito, poi un minuto più tardi dalla bandierina destra calcia direttamente in porta e sfiorando ancora la rete. Si fa vedere per la prima volta il Como al 32’ con Mancuso, ma Silvestri respinge prima ancora che il pallone possa arrivare a Gagno. Al 41’ è già 3-0, ancora assist di Tremolada, questa volta raccolto da Armellino che trova poi il tocco di Vigorito, ma il pallone entra lo stesso in porta. Nella ripresa ricomincia a spingere il Modena che è pericoloso su ogni pallone e al 50’ arriva anche il poker, ancora corner di Tremolada e testa di Diaw che non viene braccato in nessun modo dai difensori avversari. Un minuto più tardi ci prova Fabregas su punizione, ma il pallone sfiora la traversa prima di finire sul fondo. Incredibile salvataggio di testa sulla linea della porta di Ioannou al 54’ su colpo di testa di Magnino, poi Cutrone di potenza scarica in rete, ma era in fuorigioco e il gol è annullato. Al 73’ è 5-0 quando Duca, subentrato a Tremolada, va a calciare un corner con una traiettoria altissima che trova la testa di Pergreffi, il capitano indirizza la palla verso la porta dove arriva Magnino che col piede sorprende Vigorito e chiude definitivamente il match. Nel finale Cutrone segna il gol della bandiera, ma il risultato non è certamente a rischio.

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Coppolaro (81′ Piacentini), Pergreffi, Silvestri, Azzi; Armellino (85’ Renzetti), Gerli (81′ Panada), Magnino; Tremolada (69′ Duca), Falcinelli (69′ Bonfanti); Diaw. A disp.: Seculin, De Maio, Ponsi, Renzetti, Oukhadda, Mosti, Marsura, Giovannini. All.: Tesser

COMO (4-3-1-2): Vigorito; Vignali, Odenthal, Solini, Cagnano (46′ Ioannou); Arrigoni, Baselli (59′ Chajia), Blanco (46′ Bellemo); Fabregas; Cutrone, Mancuso (59′ Cerri). A disp.: Ghidotti, Binks, Gabrielloni, Scaglia, Celeghin, Delli Carri, Ambrosino. All.: Longo

ARBITRO: Sig. Federico La Penna di Roma 1 

RETI: 11′ Pergreffi, 23′ Pergreffi, 41′ Armellino, 50′ Diaw, 73′ Magnino, 84' Cutrone

NOTE: ammoniti Baselli, Coppolaro, Vignali, Pergreffi, Diaw, Ioannou, Duca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena - Como 5 - 1 | La giornata perfetta per i gialloblù

ModenaToday è in caricamento