rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Modena - Grosseto 2 - 1 | E' un buon Natale per tutti i canarini

Arriva anche la dodicesima: il Modena soffre e rischia nel finale ma chiude l'anno in bellezza ed è grande festa per i tifosi

Un'altra vittoria, la dodicesima, per questo Modena che non si ferma più e dimostra ancora una volta un grande carattere, oltre che grande qualità in campo. La Reggiana non molla, quindi il derby che aprirà il 2022 sarà una sfida i testa alla classifica.

IL MATCH - La prima occasione della gara è per il Grosseto che sfiora il palo con Cretella dalla distanza. Cresce poi il Modena con il passare dei minuti e si porta spesso nei pressi dell’area avversaria senza riuscire a trovare lo spunto giusto. Al 26’ è Minesso a calciare in porta, ma Barosi si oppone bene. Grande rischio poi per i canarini al 27’ quando De Silvestro mette in mezzo un pallone su cui Semeraro, per pochissimi centimetri, non riesce ad arrivare a pochi passi dalla porta. Al 31’ si rivede il Modena in attacco con Tremolada che confezione un bel assist per Azzi, ma questo calcia alto. Si fa però perdonare il brasiliano al 37’ quando ruba una palla incredibile a metà campo sulla fascia sinistra e con la sua grande velocità arriva al cross per Minesso che spara in rete e trova la respinta di un difensore avversario, ma il pallone termina sui piedi di Tremolada che dal limite, con grande freddezza e ottimo piede, fa un mezzo pallonetto che si infila alle spalle di Barosi. Si fa vedere ancora Azzi al 43’ con un tiro a incrociare dal vertice sinistro che sfiora il palo opposto. Il primo tempo termina sull’1-0, pur con qualche rischio per i gialloblù. Entrano bene in campo i toscani nella ripresa e al 49’ trovano il gol con Scaffidi, ma l’arbitro annulla per un dubbio fuorigioco. Doppio salvataggio poi davanti alla porta da parte di Baroni e Pergreffi su due tiri dal limite del Grosseto. Perde palla a centrocampo Ciofani e favorisce l’azione in velocità di Scaffidi che arriva al tiro dalla sinistra a incrociare, ma il pallone termina di poco fuori dal secondo palo. Rispondono però i canarini sul rovesciamento di fronte quando Tremolada cerca ancora sul secondo palo Azzi che da pochissimi passi si fa parare da Barosi. A togliere i canarini dai problemi torna poi bomber Scarsella che al 74’ segna il suo nono gol stagionale: Azzi tiene palla sulla trequarti e apre per Mosti che dalla destra crossa di prima intenzione al centro dell’area dove il centrocampista sbuca in mezzo agli avversari e calcia in rete da pochi passi. Si complicano la vita poi gli uomini di Tesser all’84’ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Gagno esce con veemenza su Salvi e per l’arbitro è calcio di rigore: sul dischetto va Boccardi che spiazza il portiere gialloblù e accorcia le distanze.

MODENA (4-3-2-1): Gagno 6; Ciofani 6, Pergreffi 6.5, Baroni 6.5, Azzi 7.5; Scarsella 7.5, Gerli 6.5, Armellino 6 (72′ Di Paola s.v.); Tremolada 7.5 (72′ Ponsi s.v.), Minesso 6 (86′ Maggioni s.v.); Ogunseye 6.5 (54′ Mosti 6.5). A disp.: Narciso, Leonardi, Renzetti, Ingegneri, Rabiu, Castiglia. All.: Tesser

GROSSETO (3-5-2): Barosi; Siniega (76′ Gorelli), Ciolli, Salvi; Raimo, Cretella (70′ Boccardi), Vrdoljak, Serena (76′ Arras), Semeraro; De Silvestro (76′ Artioli), Scaffidi (70′ Ghisolfi). A disp.: Fallani, Moscati, Verduci, Tiberi. All.: Magrini

ARBITRO: sig. Tremolada di Monza

RETI: 37′ Tremolada, 74′ Scarsella, 85′ Boccardi (rig.)

NOTE: ammoniti Vrdoljak, Pergreffi, Gagno, Boccardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena - Grosseto 2 - 1 | E' un buon Natale per tutti i canarini

ModenaToday è in caricamento