rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Modena - Pistoiese 6 - 1 | I gialloblù dilagano e raggiungono la Reggiana

Questa volta non c'è da aspettare, il Modena è capolista insieme alla Reggiana dopo il 6-1 rifilato alla Pistoiese

E’ pareggiato il record per i canarini che trovano l’ottava vittoria consecutiva contro la Pistoiese e lo fanno con un netto 6-1. Da notare sono la tripletta di Scarsella e la semplicità con cui i gialloblù hanno creato le occasioni andando al tiro. Il tutto coronato dal pareggio della Reggiana contro la Viterbese che ha permesso ai gialli di raggiungere i granata in testa alla classifica.

IL MATCH - Spinge il Modena fin dal fischio d’inizio, ma al 5’ sembra che la partita possa prendere una brutta piega quando Silvestri è costretto a uscire per infortunio lasciando la squadra già in emergenza ancora più in difficoltà. In campo entra Ponsi e Ciofani deve spostarsi al fianco di Baroni. Non si scompongono però i canarini e al 7’ hanno la prima buona occasione con Minesso che calcia bene, ma una deviazione fa uscire il pallone dallo specchio della porta. Il vantaggio non tarda molto però perché all’11’ la Pistoiese combina un disastro in difesa sbagliando una serie di passaggi, l’ultimo di un difensore che pensa al retropassaggio ma non vede che tra lui e il portiere c’è Scarsella che può tranquillamente prendere palla, girarsi e tutto solo da pochi passi trafiggere Crespi. Continuano a spingere i canarini mentre i toscani non diventano mai pericolosi. Poi in dieci minuti il Modena raddoppia, load chiude e cala il poker: al 24’ Scarsella è ancora protagonista quando recupera un buon pallone sulla trequarti e in velocità serve Minesso che dal limite calcia di prima una parabola che sovrasta Crespi e va in rete; al 32’ arriva la doppietta per Scarsella che dal limite calcia forte rasoterra e segna; al 34’ si mette in proprio Azzi che parte dalla propria metà campo palla al piede sulla sinistra, salta tutti gli avversari che trova nel suo cammino, entra in area e di potenza calcia a incrociare battendo per la quarta volta Crespi. C’è ancora tempo per un altro gol del Modena che viene però annullato per fuorigioco. Si abbassano poi i ritmi e il primo tempo termina 4-0. Cambia quattro uomini Sassarini in avvio di ripresa per cercare di riprendere la partita, ma al 53’ Scarsella si aggiudica il pallone segnando il suo terzo gol di giornata su un batti e ribatti in area in conseguenza di una punizione calciata dalla destra; il centrocampista appostato sul palo si trova il pallone tra i piedi e deve solo spingerlo in rete. Non succede più nulla fino al 72’ quando la Pistoiese trova il gol della bandiera con Vano che calcia da dentro l’area. All’83’ arriva anche la sigla di Rabiu per il sesto gol del Modena quando Tremolada calcia una bella punizione e sulla ribattuta arriva il centrocampista.

MODENA (4-3-2-1): Gagno 6; Ciofani 6.5 (71′ Maggioni s.v.), Silvestri s.v. (5′ Ponsi 6.5), Baroni 6.5, Azzi 7.5; Armellino 6.5, Gerli 7 (67′ Di Paola s.v.), Scarsella 8.5; Duca 7 (71′ Rabiu 7), Tremolada 7.5; Minesso 7.5 (67′ Renzetti s.v.). A disp.: Narciso, Castiglia, Spaggiari. All.: Tesser

PISTOIESE (3-5-2): Crespi; Gennari, Ricci, Sottini; Moretti, Romano (46′ Valiani), Santoro (50′ Tempesti), Castellano (79′ Mal), Martina; D’Antoni (46′ Stijepovic), Pinzauti (46′ Vano). A disp.: Toselli, Donini, Sabotic, Pertica, Mezzoni, Minardi, Ubaldi. All.: Sassarini

ARBITRO: sig. Caldera di Como

RETI: 11′, 32’, 53’ Scarsella, 24′ Minesso, 34′ Azzi, 72′ Vano, 83′ Rabiu

NOTE: ammoniti Vano, Ponsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena - Pistoiese 6 - 1 | I gialloblù dilagano e raggiungono la Reggiana

ModenaToday è in caricamento