rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio

Coppa Italia, Berardi perde la pazienza poi chiede scusa

Il derby si trascina anche fuori dal campo e sui social: protagonisti alcuni tifosi del Modena e Domenico Berardi

Nel dopo partita di Modena-Sassuolo non sono mancate le polemiche a causa di un episodio che ha coinvolto alcuni tifosi canarini e il giocatore neroverde Domenico Berardi. Tutto è cominciato durante la partita quando dalla Curva Montagnani sono partiti alcuni cori contro il giocatore che sarebbe stato poi accusato, da chi lo ha offeso, di aver guardato con aria di sfida verso il settore dei tifosi gialloblù dopo aver segnato il calcio di rigore che aveva mondanamente riportato in partita il Sassuolo.

La diatriba però non è finita dentro allo stadio, ma all’uscita di Berardi nel piazzale davanti al ‘Braglia’, gli insulti sono continuati. A questo punto l’attaccante ha completamente perso la pazienza e si è lanciato in direzione di chi continuava a urlargli insulti, riuscendo anche a forzare la resistenza di alàni presenti. La situazione è stata poi riportata alla calma da alcuni membri dello staff delle due squadre, ma vari presenti hanno immortalato la scena con i propri smartphone, divulgando quanto successo.

Più tardi, sui social, le offese sono continuate in maniera pesante da parte dei tifosi o presunti tali, mentre Berardi nelle proprie storie Instagram scriveva un messaggio di scuse che riportiamo integralmente: “Ci tengo a scusarmi per quanto successo oggi all'uscita dallo stadio dopo la partita contro il Modena. Siamo dei professionisti e soprattutto dobbiamo essere degli esempi per i più giovani ed i bambini. Oggi agli occhi di tutti non ho avuto un comportamento tale. Questo perché sono state toccate in maniera gratuita le cose a me più care come la famiglia, mia moglie e mio figlio fuori dal campo che mi hanno ferito in maniera profonda. Rinnovo le mie scuse anche al tifoso della squadra avversaria. Domenico Berardi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, Berardi perde la pazienza poi chiede scusa

ModenaToday è in caricamento