Calcio

Modena - Virtus Entella 1 - 2 | Canarini freddati al 1', recuperano, poi all'Entella serve un rigore per vincere

Nonostante l'inferiorità numerica del Modena per tutto il secondo tempo, i canarini giocano e cercano il pareggio in tutti i modi

Sconfitta immeritata per i canarini che subiscono un gol a freddo e devono far fronte anche a qualche decisione arbitrale quantomeno dubbia. Ad avere la meglio è stata la squadra ospite che gioca una buona partita, ma il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Partenza terrificante dei canarini che dopo un minuto di gioco passano in svantaggio: errore difensivo di Pergreffi che sbaglia il passaggio per Baroni e regala il pallone a Magrassi attento ad approfittarne; l’attaccante della Virtus Entella, indisturbato, tira una rasoiata dal limite che batte Gagno. Reagisce però il Modena che comincia a macinare gioco, ma che fatica a trovare il varco giusto. Al 23’ un pallonetto da fuori area di Di Paola sfiora l’incrocio dei pali. Alla mezzora si fanno rivedere gli ospiti che impegnano Gagno in una bella parata su Dessena che calcia fortissimo dal limite dell’area. Negli ultimi minuti del primo tempo cresce la squadra di Tesser e costringe l’Entella nella propria metà campo. Al 43’ arriva l’occasione più limpida per i gialloblù quando Mosti calcia forte da dentro l’area e Paroni riesce a respingere. Anche la ripresa comincia in maniera shoccante: al 49’ il Modena rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Ciofani che commette fallo di mano in area e, oltre a rimediare il secondo giallo, provoca anche un rigore per gli ospiti. Dopo animate proteste, sul dischetto va Lescano che calcia a mezza altezza e leggermente a sinistra di Gagno che indovina il lato e para. Sul ribaltamento di fronte Gerli in verticale trova Minesso che sul filo del fuorigioco, in scivolata, trova il gol da distanza ravvicinata e pareggia per i canarini. Straordinari poi subito dopo per Gagno che nel giro di un minuto deve parare su Magrassi e ancora su Lescano. Ora la partita è apertissima e molto confusa. Ci prova poi Ponsi per il Modena, appena entrato dalla panchina, ma l’occasione sfuma. Si mangia un gol clamoroso Ogunseye che di testa, a due passi dalla rete, incorna un bel cross di Gerli ma lo manda fuori di pochissimo. Al 79’ ancora un rigore concesso all’Entella per una trattenuta appena accennata di Maggioni in area. Sul dischetto torna Lescano che questa volta non sbaglia. Continua a inseguire il pareggio il Modena, ma non c’è più tempo.

MODENA (4-3-1-2): Gagno 7; Ciofani 5, Pergreffi 5, Baroni 6.5, Azzi 6.5; Scarsella 6 (61′ Duca 6), Gerli 7, Di Paola 6.5 (78′ Armellino s.v.); Mosti 6 (55′ Ogunseye 6); Minesso 7 (55′ Maggioni 5), Marotta 6 (61′ Ponsi 6). A disp.: Narciso, Falavigna, Renzetti, Rabiu, Giovannini, Tremolada, Bonfanti. All.: Tesser

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Paroni; Cleur, Coppolaro, Silvestre, Cicconi; Dessena (67′ Rada), Paolucci (74′ Meazzi), Karic; Schenetti; Lescano, Magrassi (67′ Merkaj). A disp.: Borra, Barlocco, Alesso, Capello, Lipani, Morosini, Macca, Di Cosmo. All.: Volpe

ARBITRO: Sig. Daniele Rutella di Enna. 

RETI: 1′ Magrassi, 52′ Minesso, 81′ Lescano (rig.)

NOTE: ammoniti Cicconi, Ciofani, Schenetti, Maggioni, Lescano, Gagno. Espulso: Ciofani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena - Virtus Entella 1 - 2 | Canarini freddati al 1', recuperano, poi all'Entella serve un rigore per vincere

ModenaToday è in caricamento