Venerdì, 24 Settembre 2021
Calcio

Roma - Sassuolo 2 - 1 | Grandi emozioni all'Olimpico, decide El Shaarawy nel finale

Partita apertissima tra Roma e Sassuolo con i neroverdi che sbagliano tante occasioni. Alla fine decide El Shaarawy al 92', poi segna ancora Scamacca ma in fuorigioco

Gioca alla pari con la Roma di Mourinho il Sassuolo che alla fine perde per un gol di El Shaarawy a partita quasi terminata. Giocano bene i neroverdi, anche in attacco dove erano sembrati più deboli nella partita contro la Sampdoria. Tanti pali colpiti e gol sbagliati per un match sicuramente divertente e ricco di emozioni.

IL MATCH - Parte bene il Sassuolo e al 13’, con i suoi campioni d’Europa, sfiora il gol quando Raspadori serve Berardi che calcia col sinistro ma trova la parata di Rui Patricio. Fatica a decollare il gioco, con entrambe le squadre che sembrano piuttosto imprecise e lente nel costruire. Al 27’ ancora la combinazione Raspadori-Berardi produce una bella rete che viene però annullata al numero 25 per il precedente fuorigioco del compagno. Il primo squillo per la Roma arriva al 34’ quando Abraham riceve da Karsdorp e prova una spaccata che non trova fortuna, con la palla che esce di poco dalla porta. Al 37’ si sblocca il risultato quando Pellegrini su punizione chiama Cristante servendolo con un rasoterra che lo manda davanti alla porta a difesa neroverde battuta e il centrocampista non sbaglia trafiggendo Consigli. Ad inizio ripresa Dionisi cambia subito Raspadori con Scamacca per provare a sorprendere i giallorossi. Il nuovo entrato ha una buona occasione al 56’ con un tiro dalla distanza che viene parato con un bel tuffo di Rui Patricio. Solo due minuti più tardi poi Berardi con un grand numero salta un difensore della Roma e crossa al centro dell’area dove Djuricic con un colpo di testa elegantissimo sorprende il portiere di Mourinho e riporta sul pareggio il risultato. Al 60’ grande rischio per i neroverdi: Abraham arriva al tiro da distanza ravvicinata, Consigli riesce miracolosamente a parare senza trattenere e il pallone in maschia arriva sui piedi di Pellegrini che calcia ma colpisce il palo. Risponde il Sassuolo con Berardi al 69’, ma ancora il portiere giallorosso para. Grandissima occasione per Boga al 78’ quando in contropiede riceve da Djuricic e arriva in velocità completamente solo davanti al portiere avversario, ma questo ancora una volta riesce a deviare in qualche modo il pallone. Grande sofferenza da entrambe le parti, ogni azioni è potenzialmente pericolosa. Incredibile Traorè: appena entrato in campo all’87’ colpisce un palo dalla distanza. Non lo meritava il Sassuolo, ma al 92’ arriva il nuovo vantaggio della Roma con El Shaarawy, entrato dalla panchina, che riceve da Shomurodov in area di rigore e calcia colpendo il palo prima di vedere il pallone entrare in rete. Incredibile al 94’ segna anche Scamacca che fa esplodere la panchina, ma il gol era in fuorigioco e viene annullato.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (89’ Reynolds), Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout (74′ Shomurodov); Zaniolo (74′ Perez), Pellegrini, Mkhitaryan (70′ El Shaarawy); Abraham. A disp.: Fuzato, Boer, Calafiori, Smalling, diawara, Villar, Darboe, El Shaarawy, Shomurodov, Mayoral, Perez. All.: Jose Mourinho

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi (84′ Ayhan), Lopez; Berardi (77′ Defrel), Djuricic (84′ Traore), Boga (88’ Kyriakopoulos); Raspadori (46′ Scamacca). A disp.: Pegolo, Goldaniga, Peluso, Muldur, Matheus Henrique, Harroui, Magnanelli. All.: Alessio Dionisi

ARBITRO: sig. Sozza di Seregno

RETI: 37′ Cristante, 57′ Djuricic, 92' El Shaarawy

NOTE: ammoniti Chiriches, Ibanez, Karsdorp

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma - Sassuolo 2 - 1 | Grandi emozioni all'Olimpico, decide El Shaarawy nel finale

ModenaToday è in caricamento