rotate-mobile
Calcio

Sassuolo - Cagliari 0-2 | I neroverdi cadono nella ripresa contro il Cagliari, retrocessione ad un passo

I sardi matematicamente salvi grazie ai gol di Prati e Lapadula, la salvezza del Sassuolo ormai praticamente impossibile

Il Sassuolo perde 0 a 2 contro il Cagliari, due gol nella ripresa dei rossoblù in una partita da zero a zero che puniscono la squadra emiliana che avrebbe dovuto vincere per aggrapparsi alle poche speranze rimaste di salvezza e invece crea poco più di una palla gol in tutta la partita. Compie l'ennesima impresa mister Claudio Ranieri che porta alla salvezza il Cagliari mentre l'ufficialità della retrocessione del Sassuolo potrebbe arrivare già nel pomeriggio in base ai risultati di Empoli e Frosinone.

Dopo pochi secondi Erlic cade male ed è costretto a far entrare i medici in campo perché accusa del dolore, al 7' Tressoldi rischia di combinare un disastro lisciando un pallone lungo del Cagliari, Lapadula lo supera ma il difensore neroverde lo recupera e cadono assieme in area in un contatto dubbio, per Doveri non c'è niente e si prosegue. Mentre la partita non sale di ritmo e le occasioni da gol mancano da entrambe le parti, al 18' è costretto ad uscire per infortunio Erlic. Dopo alcuni cross innocui da entrambe le parti al 25' arriva la prima occasione con Missori che mette in mezzo un bel pallone per Pinamonti che trova l'incornata ma il pallone esce a lato. Al 37' primo squillo degli ospiti, Lapadula dal limite da posizione defilata tira di prima verso il secondo palo sfiorando il legno di pochissimo, il primo tempo si conclude senza altri squilli.

Nella ripresa il match si accende un po' di più, Laurienté e Luvumbo sono pericolosi in contropiede e costringono le difese a recuperi in extremis. Con il passare dei minuti i neroverdi mantengono il controllo del pallone ma non riescono a sviluppare trame di gioco pericolose esponendosi alle ripartenze degli isolani, l'unico che riesce a concludere è Pinamonti di testa sporadicamente. Al 71' arriva il vantaggio del Cagliari, batti e ribatti in area sugli sviluppi di un corner, il pallone arriva a Prati che insacca. Il Sassuolo prova a reagire ma non riesce a creare occasioni di alcun tipo mentre il Cagliari ancora in contropiede è pericoloso. Al 90' erroraccio di Kumbulla che fa scorrere un pallone lento in area e poi entra in ritardo su Lapadula, stavolta Doveri non grazia i neroverdi e l'attaccante italo-peruviano dal dischetto batte uno sfortunato Consigli a cui il pallone passa sotto il corpo. Pochi istanti più tardi viene espulso per proteste un nervosissimo Matheus Henrique e la partita si trascina stancamente verso la fine dei 6 minuti di recupero.

Sassuolo - Cagliari 0 a 2 (0 a 0)

Sassuolo (3-5-2): Consigli, Tressoldi (17'st Pedersen), Erlic (18′pt Kumbulla), Ferrari; Missori (1′st Defrel), Racic (12'st Obiang), Matheus, Thorstvedt (12'st Boloca), Doig; Pinamonti, Laurentie. A disp.: Pegolo, Cragno, Mulattieri, Bajrami, Ceide, Viti, Toljan, Volpato, Lipani. All.: Ballardini.

Cagliari (4-3-1-2): Scuffet, Zappa, Dossena, Mina, Augello (41'st Obert); Nandez (44'st Di Pardo), Deiola (22'st Prati), Sulemana; Gaetano (22'st Viola); Shomurodov (1'st Luvumbo), Lapadula. A disp.: Radunovic, Aresti, Mancosu, Hatzidiakos, Oristanio, Wieteska, Pavoletti, Petagna, Obert, Kingstone, Azzi. All.: Ranieri

Arbitro: Doveri, assistenti Colarossi e Perrotti. 4° uomo Dionisi, VAR Di Paoli e AVAR Mazzoleni.

Reti: 26'st Prati, 45+1'st Lapadula (Rig.).

Note: 2' e 6' di recupero. Ammoniti Thorstvedt e Pinamonti nel Sassuolo e Dossena e Deiola nel Cagliari. Espulso Henrique nel Sassuolo per proteste al 45+3'st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Cagliari 0-2 | I neroverdi cadono nella ripresa contro il Cagliari, retrocessione ad un passo

ModenaToday è in caricamento