rotate-mobile
Calcio

Sassuolo - Cremonese 3 - 2 | I neroverdi la recuperano nel finale

Primo tempo perfetto dei neroverdi, ripresa da dimenticare, poi al 92'...

Al 92' i neroverdi riescono a riparare dalla frittata fatta nel secondo tempo. Dopo i due gol di vantaggio, i neroverdi si erano fatti recuperare sbagliando completamente la ripresa, poi la coppia Laurientè-Bajrami ha tolto le castagne dal fuoco.

IL MATCH - Combattuta fin dai primi minuti la partita tra Sassuolo e Cremonese, con i secondi che provano a non farsi trovare impreparati e che vanno subito vicini all’occasione con Okereke che calcia appena alto sulla traversa al 12’. Risponde poco dopo Pinamonti che impegna Carnesecchi, poi cresce sempre di più il Sassuolo che libera un Laurientè scatenato. E’ proprio una sua giocata che vale un calcio di punizione da buona posizione e sul pallone va proprio lui che infila la palla sotto la traversa e porta in vantaggio il Sassuolo al 26’. Bellissima giocata poi degli ospiti al 36’ con Tsadjout che di testa gira bene il pallone e colpisce il palo esterno. Reagisce allora il Sassuolo che non vuole rischiare niente e al 41’ trova il raddoppio ancora con una bellissima giocata di Laurientè che di tacco, in area, serve Frattesi girato di spalle alla porta: il centrocampista riesce però a fare mezzo giro su se stesso e a intuire il secondo palo calciando di destro dove Carnesecchi non può arrivare. Nella ripresa il Sassuolo sembra voler gestire il risultato, colpisce anche una traversa incredibile con Defrel che prova il tiro dal limite, poi Carnesecchi compie un miracolo su Tressoldi e al 62’ arriva lo smacco della rete dei grigiorossi che accorciano con Dessers servito da un erroraccio di Erlic al limite dell’area e bravo ad andare in porta senza grandi problemi. Ora i neroverdi accusano il colpo e la Cremonese ci prova, costringendo anche Lopez ad un salvataggio incredibile sulla linea su tiro di Vasquez. Frittata della difesa neroverde all’84’ quando Dessers si infila tra due uomini, si allarga, fa sdraiare Consigli e calcia da posizione defilata con il pallone che piuttosto lentamente si infila in porta ed è 2-2. Nel recupero torna a farsi vedere il Sassuolo che riesce a ritrovare il vantaggio con Bajrami al 92’: cross di esterno dall’altra parte del campo di Laurientè e calcio preciso al volo del neo neroverde che recupera il risultato ed è 3-2.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Zortea, Erlic, Ruan Tressoldi, Rogerio; Frattesi (68' Thorstvedt), Lopez (81' Obiang); Defrel (68' Bajrami), Henrique (88’ Harroui), Laurienté; Pinamonti (81' Maxime Lopez). A disp.: Pegolo, Russo, Marchizza, Ferrari, Ceide, Toljan, D’Andrea. All.: Alessio Dionisi

CREMONESE (3-4-3): Carnesecchi; Bianchetti, Chiriches (36' Lochoshvili), Vasquez; Sernicola (78' Ghiglione), Pickel, Benassi, Valeri; Afena-Gyan (46' Dessers), Tsadjout (66' Ciofani), Okereke (66' Buonaiuto). A disp.: Saro, Sarr, Castagnetti, Acella, Galdames, Meite, Quagliata. All.: Davide Ballardini

ARBITRO: sig. Fourneau di Roma

RETI: 26' Laurienté, 42' Frattesi, 62’, 83' Dessers, 92’ Bajrami

NOTE: ammoniti Afena-Gyan, Zortea, Vasquez.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Cremonese 3 - 2 | I neroverdi la recuperano nel finale

ModenaToday è in caricamento