Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Sassuolo - Inter 1 - 2 | I neroverdi giocano un'ora, poi si fanno rimontare

Da rivedere alcune decisioni arbitrali che avrebbero potuto cambiare il corso della partita; il Sassuolo passa in vantaggio poi si fa rimontare

L'ingresso di Dzeko cambia completamente la partita, ma l'episodio dello scontro tra Handanovic e Defrel sullo scadere del primo tempo avrebbe potuto dare un'altra scolta al match. I neroverdi giocano un'ottima partita dominando per un'ora, poi si fanno rimontare.

IL MATCH - Comincia con un palla pericolosissima persa da Chiriches sulla trequarti la partita del Sassuolo; a recuperarla è Calhanoglu che si avvia verso la porta ma viene anticipati da Consigli. Solo due minuti più tardi, al 4’, ci prova Perisic che di testa non riesce ad imprimere troppa forza e Consigli può parare ancora. Reagisce poi la squadra di Dionisi che al 7’ ha la prima occasione con Defrel che arriva in area al termine di un contropiede di squadra e calcia sul primo palo dove Handanovic si fa trovare pronto e manda in corner; sul calcio d’angolo si avventa Chiriches di testa, ma la palla termina di poco sopra alla traversa. Ricomincia a spingere l’Inter, ma le occasioni sono tutte del Sassuolo fino a che al 21’ Boga entra in area puntando Skriniar che lo atterra ed è rigore: sul dischetto va Berardi che non sbaglia, con Handanovic che intuisce ma non riesce ad arrivare sul pallone. Al 31’ viene chiamato ancora in causa Consigli che deve effettuare una grande parata in tuffo su Barella che calcia forte al volo. Grande intervento di Handanovic al 39’ su Berardi che calcia di destro dal limite e il portiere nerazzurro deve togliere il pallone da sotto alla traversa con la punta delle dita. Negli ultimi istanti del primo tempo l’Inter perde un pallone a metà campo recuperato da Defrel che sfreccia verso la porta, incrocia Handanovic sulla trequarti e il portiere lo travolge ma per l’arbitro non c’è fallo. Appena entrati in campo nella ripresa, ricominciano le occasioni da una parte e dall’altra. Dopo appena quattro minuti ci prova Rogerio che arriva alla sinistra della porta e calcia bene, ma Handanovic para coi piedi. Traversone di Boga al 51’ dal fondo, ma un difensore spazza via. Doppio miracolo del portiere nerazzurro al 53’ quando Boga calcia forte dalla sinistra e Handanovic si oppone senza trattenere, il pallone finisce sui piedi di Handanovic che da distanza ravvicinata viene disturbato da Bastoni e il suo tiro viene parato ancora in tuffo dal numero 1 nerazzurro. Ancora Boga entra in area un minuti più tardi e calcia forte ma sull’esterno della rete. Sbaglia troppo il Sassuolo e al 58’ Dzeko, entrato in campo da pochi secondi, di testa si tuffa su un cross lungo di Perisic e la manda in rete. Cambia completamente la partita dopo i cambi di Inzaghi e il gol del pareggio. Ora sembra esserci solo l’Inter in campo e il Sassuolo non riesce più a trovare la brillantezza della prima ora di gioco. Al 76’ Consigli va incontro a Brozovic fuori dall’area poi lo insegue all’interno e lo atterra: calcio di rigore. Sul dischetto va Lautaro Martinez che spiazza Consigli e la mette a fil di palo alla sinistra del portiere. All’82’ segna ancora Dzeko ma questa volta è in fuorigioco e il gol è annullato.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi (86′ Scamacca, Lopez; Berardi, Djuricic (75′ Traore), Boga; Defrel (64′ Raspadori). A disp.: Pegolo, Goldaniga, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Harroui, Toljan, Kyriakopoulos, Henrique. All.: Alessio Dionisi.

INTER  (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (57′ Dimarco); Dumfries (57′ Darmian), Barella, Brozovic, Calhanoglu (57′ Vidal), Perisic; Lautaro (88′ D’Ambrosio), Correa (57′ Dzezko). A disp.: Cordaz, Radu, Gagliardini, Sanchez, Vecino, Kolarov, Ranocchia. All.: Simone Inzaghi.

ARBITRO: sig. Pairetto

RETI: 21′ Berardi (rig.), 58′ Dzeko, 77′ Lautaro (rig.)

NOTE: ammoniti Muldur, Maxime Lopez, Consigli, Raspadori, Perisic, Barella, Inzaghi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Inter 1 - 2 | I neroverdi giocano un'ora, poi si fanno rimontare

ModenaToday è in caricamento