rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Calcio

Sassuolo - Inter 1 - 2 | Troppi errori per i neroverdi

Il Sassuolo gioca una buona partita, ma sbaglia tanto concedendo la possibilità agli avversari di colpire

Sconfitta per i neroverdi che non demeritano in generale, ma sono troppo imprecisi e non riescono ad opporsi ad una squadra con individualità così importanti.

IL MATCH - Primo tempo molto acceso con tante occasioni importanti da entrambe le parti. Ad andare più vicina al vantaggio è stata l’Inter quando intorno al quarto d’ora ha mandato al tiro Lautaro, Dzeko e di nuovo Lautaro in pochissimi minuti. Quando stava crescendo il Sassuolo è arrivato il vantaggio dei nerazzurri con Dzeko che a pochi secondi dal termine del primo tempo approfitta di una pizzata di Dumfries e in girata insacca da distanza ravvicinata. Nella ripresa arriva la reazione del Sassuolo che al 61’ trova il pareggio con Frattesi che ancora una volta si inserisce bene e si trova ad un passo da Onana battendolo. Ora è la squadra di Dionisi a cercare la vittoria, ma ancora Dzeko porta avanti gli ospiti battendo un Ferrari non perfetto e mettendo il pallone alle spalle di Consigli. Nel finale Gagliardini va vicinissimo al tris, ma Ferrari si immola e salva.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic (82' Ayhan), Ferrari (90’ Tressoldi), Rogerio; Frattesi (82' Alvarez), Maxime Lopez, Thorstvedt (71' Harroui); Laurienté, Pinamonti, Ceide (71' Antiste). A disp.: Pegolo, Russo, Marchizza, Henrique, Obiang, D’Andrea, Kyriakopoulos. All.: Alessio Dionisi

INTER (3-5-2): Onana; D'Ambrosio (58' Skriniar), Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella (84' Gagliardini), Asllani (46' Mkhitaryan), Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Martinez. A disp.: Handanovic, Botis, De Vrij, Gosens, Bellanova, Darmian, Curatolo, Carboni, Stankovic. All.: Simone Inzaghi.

ARBITRO: sig. Sozza di Seregno

RETI: 44' e 75' Dzeko, 60' Frattesi

NOTE: ammoniti Asllani, D'Ambrosio, Ferrari, Harroui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Inter 1 - 2 | Troppi errori per i neroverdi

ModenaToday è in caricamento