rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Sassuolo - Roma 2 - 2 | Finale incandescente al 'Mapei Stadium'

Il Sassuolo va vicinissimo alla vittoria, poi al 94' Cristante su calcio d'angolo segna il gol del pareggio

Il Sassuolo va vicinissimo alla vittoria grazie alla doppietta di fatto di Traorè, ma nel finale l'espulsione di Ferrari mette un po' in difficoltà i neroverdi che subiscono una rete al 94'.

IL MATCH - Bella partenza del Sassuolo che tiene il campo nei primi minuti e al 7’ va in gol con trarre, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Continuano a spingere però i neroverdi e al 12’ è Berardi a provarci con un tiro a giro dalla distanza che termina fuori di pochissimo. Cresce poi la Roma che al 15’ chiama Consigli ad un primo grande intervento a tu per tu con Afena-Gyan che si lascia ipnotizzare e calcia addosso al portiere avversario da distanza ravvicinata. Al 32’ anche la Roma trova una rete con Abraham, poi annullata per fuorigioco. Ci mette ancora lo zampino Chiriches, letteralmente e in senso negativo, quando al 45’ allarga il braccio in area e colpisce il pallone regalando un calcio di rigore ai giallorossi: sul dischetto va Abraham che calcia centralmente e batte Consigli. Appena rientrati dagli spogliatoi però il Sassuolo trova subito il pareggio con Traorè che sembra essere tornato dalla Coppa d’Africa in gran forma e dalla sinistra calcia verso la porta trovando una piccola deviazione di Smalling, il pallone termina tra le mani di Rui Patricio che è però sbilanciato e si fa scivolare la sfera di mano mandandola in rete. Erroraccio di Frattesi che al 66’ calcia frettolosamente dalla destra dopo aver tagliato fuori la difesa della Roma ma il pallone esce di pochissimo sul secondo palo. Il Sassuolo ribalta però il risultato al 73’ ancora con Traorè che riceve sul filo del fuorigioco da Berardi, anticipa Karsdorp, controlla e batte Rui Patricio. Rischiano poi i neroverdi al 78’ quando Ferrari rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Sembrava vinta ormai per il Sassuolo poi al 94’ Cristante ha mandato in rete di testa su calcio d'angolo, Lopez col piede ha tirato fuori il pallone, ma l’arbitro ha sentito vibrare il polso ed ha assegnato il gol del pareggio. Negli ultimi istanti succede poi di tutto ed entrambe vanno vicinissimo alla vittoria, ma il match termina poi sul 2-2.

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (79′ Ayhan), Maxime Lopez, Matheus Henrique (67′ Harroui); Berardi (84’ Ceide), Defrel (79′ Trassoldi), Traorè. A disp.: Satalino, Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Oddei, Ciervo, Peluso, Samele. All.: Alessio Dionisi.

ROMA: Rui Patricio; Mancini (77’ Maitland-Niles), Smalling, Kumbulla; Karsdorp (84’ Carles Perez), Mkhitaryan, Sergio Oliveira (69’ Cristante), Pellegrini, Vina (77’ Veretout); Afena-Gyan (69’ Shomurodov), Abraham. A disp.: Boer, Cerantola, Diawara, Bove, Darboe, Zalewski, Keramitsis. All.: José Mourinho

ARBITRO: sig. Guida di Torre Annunziata.
RETI: 46’ pt Abrahams (Rig.), 47′ Smalling (aut.), 73′ Traorè, 94’ Cristante

NOTE: ammoniti Mancini, Berardi, Lopez. Espulso Ferrari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Roma 2 - 2 | Finale incandescente al 'Mapei Stadium'

ModenaToday è in caricamento