Calcio

Sassuolo Sampdoria 0 - 0 | I neroverdi ancora in fase di costruzione pareggiano coi blucerchiati

Finisce a reti inviolate tra Sassuolo e Sampdoria. I neroverdi sembrano ancora dover trovare il giusto equilibrio con il gioco richiesto dal nuovo allenatore

Termina a reti inviolate il match tra Sassuolo e Sampdoria. Dopo un inizio scoppiettante dei neroverdi, la partita viene giocata in equilibrio con vari errori da entrambe le parti e poche occasioni limpide. Le migliori sono comunque della squadra di Dionisi che non è abbastanza "cattiva".

IL MATCH - Bella partenza dei neroverdi che già nei primi minuti costruiscono tre ottime occasioni; la prima al 4' con Djuricic che in solitaria entra in area, approfittando del lavoro di Caputo che porta con sé la difesa blucerchiati, e tira forte sul palo alla destra del portiere, ma quest'ultimo riesce con una mano a parare. Un minuto più tardi Boga in area crea scompiglio e salta tutta la difesa sulla sinistra arrivando sul fondo a crossare, ma il suo tiro viene intercettato da un avversario. Ci prova poi subito dopo Ferrari di testa, ma anche in questo caso Audero riesce a parare. Si fa vedere anche Raspadori all'11' seguendo l'azione di Caputo e arrivando al tiro dalle retrovie, ma ancora il portiere è attento. Prende poi le misure la Sampdoria che comincia a spingere e, approfittando di qualche errore di troppo dei neroverdi, si fa pericolosa, pur senza impegnare Consigli. Trova una ripartenza la squadra di Dionisi al 19' e sfiora la rete con Djuricic che dal limite calcia e sfiora il palo.Grande pericolo per i padroni di casa al 25' quando Candreva crossa rasoterra dalla destra e il pallone corre lungo tutta la linea di porta, ma nessuno riesce a spingerla dentro. Procede poi in equilibrio il match con entrambe le squadre che sbagliano tanto e si innervosiscono senza riuscire più a impensierirsi a vicenda. Nel finale di primo tempo Thorsby si trova un pallone tra i piedi al centro dell'area e prova a calciare, ma spara addosso a Consigli. Entra male in campo nella ripresa il Sassuolo che lascia giocare solo gli ospiti. Al 50' Caputo si mangia clamorosamente un gol sparando fuori un pallone facile con Audero già battuto. Gioca quasi solo la Sampdoria nei primi momenti della ripresa, ma nonostante questo non crea occasioni rilevanti. Al 59' è ancora il Sassuolo ad andare vicino al vantaggio, questa volta con Boga che dalla distanza prova una gran botta, devia Audero volando sotto l'incrocio. A metà della ripresa comincia a diventare fisica la partita e spesso viene interrotta per scontri di gioco e falli, rendendo complicata la costruzione del gioco. All'81' ci prova Rogerio dalla grande distanza con una botta che sibila appena sopra alla traversa.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Chiriches, Rogerio; Lopez, Frattesi (87′ Magnanelli); Djuricic, Raspadori (78′ Scamacca), Boga (87′ Traorè); Caputo (68′ Defrel). A disp.: Pegolo, Satalino, Muldur, Ayhan, Pegolo, Kyriakopoulos, Matheus Henrique, Oddei. All.: Alessio Dionisi

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Ekdal (85′ Silva), Thorsby; Candreva, Verre (66′ Askildsen), Damsgaard (85′ Depaoli); Quagliarella. A disp.: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ferrari, Murru, Trimboli. All.: Roberto D’Aversa.

ARBITRO: sig. Sacchi di Macerata

NOTE: ammoniti Bereszynski, Caputo, Chiriches, Thorsby.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Sampdoria 0 - 0 | I neroverdi ancora in fase di costruzione pareggiano coi blucerchiati

ModenaToday è in caricamento