rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Siena - Modena 1 - 2 | I canarini soffrono e trovano tre punti d'oro

Altri tre punti che valgono doppio in campionato per il Modena che sul campo ostico del Siena riesce a vincere nonostante l'emergenza

Vince ancora in campionato il Modena che dimentica in fretta la sconfitta in Coppa Italia. L’emergenza sembra non essere un problema per i canarini che nonostante l’assenza di attaccanti riesce segnare e conquistare punti importantissimi.

IL MATCH - Prima mezzora avida di emozioni tra Siena e Modena. Si fanno vedere i canarini al 33’ con Azzi, il più pericoloso fino ad ora, con un’azione in velocità che lo porta al tiro, ma il pallone esce di poco. Risponde il Siena con Varela al 37’ e fa tremare i gialloblù colpendo il palo. Il risultato è sbloccato dal Modena al 42’ quando Armellino riceve palla a due passi dalla porta ma scivola; andando a terra riesce ad allungare il pallone quel tanto che basta a Tremolada di arrivare dalla retrovia e calciare in rete. Gol meritato per la squadra di Tesser che crea più occasioni nella prima frazione di gioco. Ad inizio ripresa arriva il raddoppio dei canarini con Azzi che al 50’ parte al limite del fuorigioco e servito da Mosti si trova solo davanti a Lanni che non può fare niente sul tiro del giocatore gialloblù. Sono accesissime le polemiche della panchina del Siena che chiede di annullare il gol per posizione irregolare di Azzi, ma per l’arbitro non c’è niente ed è 0-2. Appena cinque minuti più tardi i padroni di casa trovano la reazione che permette di accorciare le distanze con Disanto che riceve una palla lunga da centrocampo e, con la squadra gialloblù sbilanciata, può andare in rete senza problemi. Il secondo tempo è nettamente più emozionante del primo e al 63’ il Modena prova a chiuderla con Mosti che calcia però sopra alla traversa; stessa sorte al 70’ per il trequartista col pallone ancora di un soffio troppo alto. Spreca Conson all’82’ quando si trova all’improvviso un pallone davanti sul secondo palo, ma non riesce a indirizzarlo in rete. Ottimo Gagno all’87’ quando in uscita blocca a terra un cross pericolosissimo dalla sinistra. Il Siena non riesce poi a trovare la reazione giusta e sono tre punti per il Modena.

SIENA (4-3-3): Lanni; Mora, Conson (88′ Karlsson), Milesi (72′ Terigi), Favalli; Bianchi, Pezzella (56′ Montiel), Acquadro; Guberti (56′ Caccavallo), Varela (88′ Cardoselli), Disanto. A disp.: Mataloni, Farcas, Marcellusi, Darini, Bani, Conti, Peresin. All.: Maddaloni

MODENA (4-3-2-1): Gagno 6.5; Ciofani 6.5, Silvestri 6, Pergreffi 6.5, Renzetti 6.5; Armellino 6.5, Gerli 6, Scarsella 6 (86′ Baroni s.v.); Mosti 6.5 (79′ Di Paola s.v.), Tremolada 7 (66′ Duca s.v.); Azzi 7.5. A disp.: Narciso, Maggioni, Rabiu, Castiglia, Crispino, Bonfanti. All.: Tesser

ARBITRO: sig. Giordano di Novara

RETI: 42′ Tremolada, 50′ Azzi, 55′ Disanto

NOTE: ammoniti Varela, Mora, Disanto, Terigi, Ciofani, Gagno, Gerli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena - Modena 1 - 2 | I canarini soffrono e trovano tre punti d'oro

ModenaToday è in caricamento