rotate-mobile
Calcio

Virtus Camposanto - CDR Mutina 2 - 1 | I biancoverdi resistono in inferiorità numerica

Passano sul doppio vantaggio i padroni di casa che poi rischiano qualcosa nel finale, ma resistono fino al triplice fischio

Sconfitta che pesa per la CDR nel derby in casa di una Virtus Camposanto sicuramente molto motivata a brava a reagire ad una situazione di classifica che cominciava a complicarsi. Nel primo tempo le due squadre cercano di tenere palla per non dare occasioni agli avversari e ciò facilita la squadra ospite.

La Virtus però non ci sta e al 32' è Pregnolato che, dopo due tiri dei compagni a colpo sicuro ma ribattuti, mette in rete da centro area e questo risultato porta le squadre negli spogliatoi. Nel secondo tempo la Virtus inizia di nuovo col piglio giusto e crea alcune buone occasioni negli spazi lasciati dagli ospiti dove le punte di casa si infilano ma non pungono più di tanto fino al 70’.

A questo punto è Momodu che difende bene la palla in area, Farina non riesce a contenerlo ed è costretto a tenerlo per la maglia. L'arbitro fischia il rigore che Pignatti trasforma con freddezza. Ai biancoverdi basterebbe solo gestire la palla, ma lo stesso Pignatti in un contrasto nell'area avversaria compie un fallo che l'arbitro ritiene da giallo ma, essendo già ammonito, arriva il rosso.

Da qui la squadra ospite forte dell'uomo in più costringe la formazione di casa alla difensiva e a 10' dalla fine trova il gol che riapre i giochi. La Virtus però mantiene la calma e porta la partita alla fine senza troppi sussulti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Camposanto - CDR Mutina 2 - 1 | I biancoverdi resistono in inferiorità numerica

ModenaToday è in caricamento