rotate-mobile
Sport

Calcioscommesse: otto deferiti tra cui ex canarini e neroverdi

Sono stati deferiti gli ex canarini Mauri, Milanetto e Zamperini oltre all'ex neroverde Benassi e a Rosati, nome vicinissimo al Sassuolo negli ultimi giorni

Nell'ambito del quarto filone dell'inchiesta di Cremona, in relazione alle gare Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio del 22 maggio dello stesso anno, sono state deferite le tre società (Genoa, Lecce e Lazio) e otto giocatori tra cui ben tre ex canarini (Mauri, Zamperini e Milanetto), un ex neroverde (Benassi) e un probabile nuovo neroverde, che a questo punto potrebbe non arrivare più in piazza Risorgimento, il portiere Rosati. A rischiare più di tutti sono Mauri e Zamperini (dai 4 ai 5 anni di squalifica). Milanetto, Benassi e Rosati invece rischierebbero 3 anni e 6 mesi, oltre a pesare sulle rispettive ex società, Genoa e Lecce, che potrebbero subire 2-3 punti di penalizzazione per responsabilità oggettiva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse: otto deferiti tra cui ex canarini e neroverdi

ModenaToday è in caricamento