Sport

Campaccio, Cordazzo conquista il secondo posto assoluto nel cross corto

Secondo posto assoluto e primo tra le Junior per Giulia Cordazzo nel cross corto del Campaccio

Chiude alla grande la sua stagione invernale Giulia Cordazzo conquistando un secondo posto assoluto e prima Juniores nel nuovo cross corto dello storico Campaccio. La sessantaquattresima edizione di questa classica della corsa campestre scrive la parola fine su un inverno che per la portacolori della Fratellanza è stato pieno di soddisfazioni a partire dal titolo regionale conquistato e dal quarto posto alla Festa del Cross una settimana fa. La mezzofondista allenata da Tiberio Muracchini ha messo così la sua firma a certificare il ritorno ad altissimi livelli dopo un lungo stop per infortunio che l’ha tenuta ai margini di fatto fino all’estate in cui si era già messa nuovamente in mostra cogliendo il bronzo alla Festa dell’Endurance di Modena sui 1500 metri.

La gara

Per quanto concerne la gara si tratta di una novità per quanto riguarda il Campaccio. Il cross corto, infatti, era una specialità già consolidatasi in questi anni solamente nelle gare regionali e nella Festa del Cross che assegna i titoli italiani. Le atlete hanno percorso 3,2 chilometri su un tracciato allestito intorno allo Stadio “Angelo Alberti” di San Giorgio su Legnano. La gialloblù classe 2002 ha ancora una volta stupito mantenendosi per tutta la durata della gara a contatto con Micol Majori, la più esperta e titolata vincitrice che gareggia per i colori della Pro Sesto Atletica. Nella sua progressione Cordazzo ha chiuso il primo giro del tracciato al terzo posto per poi superare e infliggere sul traguardo dieci secondi di distacco alla padovana Laura Dalla Montà, chiudendo in 11’21’’ contro gli 11’31’’ della rivale e 11’18’’ della vincitrice. Non c’è gara, invece, per quanto riguarda la sola categoria Juniores con la mezzofondista modenese trionfatrice con un minuto di vantaggio sulla seconda, e decima assoluta, Greta Contessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campaccio, Cordazzo conquista il secondo posto assoluto nel cross corto

ModenaToday è in caricamento