Giovedì, 29 Luglio 2021

Opinioni

Giovanni Saguatti

Giornalista ModenaToday

Via Divisione Acqui

Modena Volley, parte la campagna abbonamenti: "Siamo la squadra, non mancate"

Parte domani la campagna abbonamenti di Modena Volley; lo Zar è già uomo immagine e Velasco il "maestro", su Micah Christenson grandi aspettative e un'eredità pesantissima

Parte domani la campagna abbonamenti di Modena Volley per la stagione 2018/19. Chi ha sottoscritto l'abbonamento quest'anno potrà prelevare quello dell'anno prossimo dal 24 maggio al 8 giugno compresi, confermando settore e posto. L'abbonamento vale per tutte le competizioni, quest'anno ci sarà anche la Champions e Modena vorrà ben figurare anche nella massima competizione europea. Nel sito di Modena Volley troverete tutte le info per acquistare l'abbonamento.

Modena - c'è da giurarlo - risponderà presente come ogni anno. L'acquisto di quest'anno che trascinerà il pubblico è sicuramente quello dello Zar Zaytsev, già uomo immagine, mentre al palleggio Micah Christenson prenderà il posto di Bruno. Anche in panchina grosse novità: Julio Velasco allenatore, vice probabilmente Cantagalli e Sartoretti come dirigente. Insomma vince il vintage.

Queste le parole che Catia Pedrini ha voluto rivolgere ai tifosi in occasione della presentazione della campagna abbonamenti: "Cari amici di Modena Volley, siamo ancora qua, a ripartire come abbiamo sempre dimostrato di volere e di saper fare. È con entusiasmo e con importanti ambizioni che iniziamo questo nuovo cammino, con la stessa tradizione da onorare ma lo sguardo sempre rivolto ad un futuro di vittorie; da un lato Julio Velasco, e voi tutti sapete chi sia, dall’altro i 25 anni di Micah Christenson, un talento cristallino con ancora tanto potenziale da esprimere. In mezzo ci sta tutto, gioie e dolori, da vivere sempre all'unisono con voi che siete il nostro solido presente che si rinnova. E uno Zar in più, che non guasta mai..."

"Quello che andremo a vivere, il prossimo campionato, sarà il mio sesto anno da proprietario e presidente del club più prestigioso della pallavolo italiana e mondiale. Con tutti voi, nel primo lustro, ho toccato con mano tutto l'arcobaleno delle emozioni che lo sport può dare, vorrei poterle rivivere ancora tutte insieme a voi - ha aggiunto la presidente gialloblu - Per questo vi aspetto ancora per un’altra stagione nel nostro Tempio. Anche ora, anche oggi, anche domani noi siamo la storia della pallavolo. Noi siamo Modena. Noi siamo la squadra. Non mancate "

Si parla di
Sullo stesso argomento

Modena Volley, parte la campagna abbonamenti: "Siamo la squadra, non mancate"

ModenaToday è in caricamento