Campionati Italiani di retrorunning, ancora argento per Venturelli

A Lurago d'Erba il 32enne vignolese completa l'en plein di podi ai Campionati Italiani e mantiene la vetta della Retro Challenge 2017 a metà campionato

Prima volta del circuito nazionale di retrorunning a Lurago d'Erba (CO) dove si è svolto il Campionato Italiano AICS in Salita, un percorso impegnativo di 600 metri da percorrere tre volte tra le vie della cittadina, in un'ottima cornice di pubblico. Il vignolese Alberto Venturelli (Retrorunning.EU Albignasego - Gruppo Cremonini), reduce dall'argento ai Campionati Italiani CSAIN, parte fortissimo nel terzetto composto anche dall'iridato Alberto Spillari e dal campione italiano assoluto 2016 Paolo Matarazzi, al rientro dopo 5 mesi di stop forzato. Nel finale Spillari scappa via e va a prendersi il titolo italiano, seguito dal milanese Matarazzi (che però gareggiava fuori classifica in quanto non tesserato AICS) e da Venturelli che si prende un'altra medaglia d'argento. Bronzo per il bolognese Vittorio Poggipolini. Il 32enne azzurro riesce in questo modo nell'impresa di salire sul podio di tutti e quattro i campionati italiani 2017 (2 argenti e 2 bronzi). Per quanto riguarda la classifica generale del Campionato Nazionale Retro Challenge 2017, Alberto Venturelli rimane al comando della Classe Assoluti avvicinato da Alberto Spillari. Appuntamento a Camaiore il 29 luglio per la gara sui 2 km su pista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio. Individuati 8 casi nel modenese, tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento