rotate-mobile
Sport

Nuoto salvamento, Nuotatori Modenesi domina i campionati estivi

Modenesi vincitori della generale e tanti podi, un grande successo per i nuotatori di casa nostra a Gorizia. Dominate le staffette, irraggiungibili in classifica

Si completa un campionato estivo di nuoto per salvamento che consente ai Nuotatori Modenesi di confermarsi nell’elite e scalare ulteriormente il ranking nazionale con il successo nella classifica generale. Un campionato che segna un ulteriore step evolutivo, un campionato  quasi perfetto. Ma riprendiamo dalla seconda sessione.

Le gare che hanno completato la prima giornata è stato una volta di più contrassegnata dai risultati delle staffette 4×50 mista che hanno portato in dote un oro e 3 argenti.  Il quartetto cadette “sbatte” contro la solita RN Torino, le junior si arrendono all’Accademia di Salvamento come le Ragazze agli Amici Nuoto Riva. Il titolo se lo mettono invece al collo i 4 junior maschi Nick Zucchi, Filippo Fornaciari, Andrea Stefani e Paolo Lucchi (quelli che ai primaverili erano stati squalificati) giustiziando per 2/100 lo Sporting Club Noale che già pregustava la vittoria. Una sessione che nell’individuale conta 2 podi ostacoli: l’argento di Francesca  Maini e il bronzo di Lorenzo Guerzoni nella classifica separata dei Ragazzi1 nati nel 2000 ed un legno di Martina Dallari nei 100 manichino pinne.

Le sessioni della giornata conclusiva ha mostrato risultati che hanno portato sempre in alto le prove di squadra. La staffetta manichino cadette con Francesca Maini, Eleonora Ferrari, Giuditta Pascotto e Federica Colombini domina la prova, con tentativo di emulazione delle Ragazze. Solo tentato: si conferma più forte il team Amici del Nuoto Riva con le gialloblu argento, settime le junior. 

Chiuso il capitolo staffette le individualità propongono a più riprese protagonista Eleonora Ferrari avvolta dal tricolore nel trasporto manichino, poi argento anche nel superlifesaver. La specialità più completa del salvamento vede salire il 3° gradino del podio Francesca Maini, con le compagne Leonelli e Lonardi al 5° e 6° posto. Una costante, i buoni piazzamenti nel super, 5° Mattia Cavedoni, 6° Andrea Stefani, 8° Filippo Fornaciari. Come anche nel percorso misto con Federica Colombini, Sara Leonelli e Alberto Ughetti al 6° posto, Fornaciari al 7° e Vaccari 8°.

Il bilancio finale della manifestazione trasmesso in urlovisione dai tecnici Fabrizio Sfondrini Matteo Baranzoni e Federica Ferraguti. Non era necessario avere lo speaker della manifestazione a portata d’orecchio per sentire la felicità della squadra: 1° posto e vittoria nella classifica generale della cat. Cadetti davanti a Rane Rosse e Riverborgaro, 1° posto anche nella cat. Junior precedendo Accademia di Salvamento Roma e Noale e 3° posto nella cat. Ragazzi. Percorso quasi netto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto salvamento, Nuotatori Modenesi domina i campionati estivi

ModenaToday è in caricamento