rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport San Faustino / Via Alfonso Piazza, 76

Atletica juniores, brillano i giovani atleti modenesi

A Modena pioggia di titoli regionali per junior e promesse. La Fratellanza 1874 seconda nel campionato di società Allieve

Nel weekend a Modena si sono svolti i Campionati Regionali individuali allievi, junior e promesse. Molti gli atleti della Fratellanza 1874 a salire sul podio, diversi anche i primati personali. Le gare, talvolta svolte unendo tutte e tre le categorie sono poi state suddivise al momento della composizione delle classifiche nelle tre categorie in gara: allievi, junior e promesse al fine di decretare i campioni regionali di junior e promesse, mentre per gli allievi queste gare erano valide per la seconda fase dei campionati di società. E proprio partendo dal risultato di squadra, la Fratellanza ha ottenuto il secondo posto nella classifica femminile dietro il Cus Parma, mentre la formazione maschile il quinto posto.

Lanci da record: volano martelli, giavellotti e dischi. Super weekend nelle pedane dei lanci dove gli atleti allenati da Alessandro Casarini e Francesco Vaccari hanno fatto davvero cose ottime. Copertina per Lucilla Celeghini, capace nel giro di sette giorni di migliorare due volte il primato personale nel martello scagliando l’attrezzo a 54,29 metri, (prima delle vacanze estiva aveva 51,24).

Titoli regionali anche per Nicolò Schenetti che ha sfiorato i 50 metri nel martello junior lanciando a 49,81, e titolo regionale per il gradito ritorno di Sara Corradin tornata in pedana del giavellotto ad esprimere un ottimo 38,99 dopo il lungo infortunio al gomito, e la vittoria dell’allievo Nicola Cipolli con la misura di 46,66.
Medaglia d’argento per l’allievo Stefano Iuliano che lancia il giavellotto a 52,29 metri limando il proprio personal best di 20 centimetri. Nelle junior seconda piazza per Anita Bonetti con 43,19 metri. Negli junior terzo Marco Lorenzini nel lancio del disco con il record personale di 41,18 metri, mentre nel peso ha ottenuto il bronzo con la misura di 12,16.
 
Velocità: vincono Fornasari e Cesari. Il vivaio costruito dagli allenatori della Fratellanza riesce a portare buoni frutti anche alla fine dell’estate. Negli junior vittoria per Freider Fornasari con 11”08 che ha limato di 2 centesimi il proprio primato personale, terzo Obi Kalu Mark in 11”29. Tra le promesse invece titolo regionale per Mattia Cesari che ha corso in 11”12. Secondo posto nella gara allievi per i velocisti della Fratellanza: sia in campo maschile con Matteo Ansaloni che ha realizzato il record personale di 11”20, sia in quello femminile con Eleonora Iori capace di correre in 12”31. Terza la junior Paola Forghieri in 12”19.

Passando ai 200 metri, medaglia d’argento per Mark Obi Kalu che ha corso la distanza in 22”60, mentre tra gli allievi terzo posto per Matteo Ansaloni con il tempo di 22”87, e per Eleonora Iori con il crono di 25”62. Unica medaglia tra gli ostacoli è stato l’argento vinto da Valeria Grigolato con  il tempo di 15”50 nei 100 ostacoli. Da segnalare poi nei 400 le due medaglie di bronzo ottenute dall’allieva Anna Cavalieri che ha corso in 1’03”21, ed Eleonora Sopini con il tempo di 1’02”33.
 
Salti: Purboo e Ferrari campioni regionali. Bella gara di Luca Gobbato nel salto in lungo allievi nella gara junior vittoria con la misura di 6,59 salto ottenuto all’ultima prova. Splendido successo anche per Annalisa Ferrari, che ha condotto una gara pulita, senza errori fino a 1,59 con cui si è laureata campionessa regionale. Nel salto con l’asta allievi vittoria per Federico Monelli con 3,80 metri che vale anche come record personale, mentre Luca Gobbato ha gareggiato anche nel triplo ottenendo il bronzo con la misura di 12,46.

Mezzofondo: volano Casolari, Stefani e Andreoli, Nelle allieve sono arrivati due piazzamenti importanti come il primo posto di Chiara Bazzani nei 2000 metri siepi che ha eguagliato il suo record personale chiudendo in 8’00”39; e l’argento di  Margot Basile che ha abbassato il personale nei 1500 metri a 5’09”28,. Da segnalare poi il successo di Chiara Casolari che ha vinto il titolo regionale dei 1500 promesse con il tempo di 4’35”56, così come si sono laureati campion regionali Omar Stefani nei 3000 siepi junior con il tempo di 9’45”79, ed Alice Andreoli che ha corso i 3000 metri in 11’25”68. Doppio argento invece per Lorenzo Lamazzi, prima nei 1500 metri dove ha ottenuto il personal best di 4’01”53, poi negli 800 corsi in 1’56”08. Argento infine per Gianmarco Accardo nei 3000 metri corsi in 9’20”57.
 
Staffette. Vittoria della formazione schierata nella gara allieve della 4x100. le nuove campionesse regionali sono Martina Barchi, Valentina Cappi, Maria Carques e Eleonora Iori con il crono di 51”04.
 
 Ragazzi/e: Fratellanza seconda ai Campionati di prove multiple. Gran bella prestazione dei 12 ragazzi e ragazze in gara a Forlì sabato ai campionati regionali di società di prove multiple. Nonostante l’ottima concorrenza, la Fratellanza 1874 è riuscita a portare a Modena due secondi posti nelle rispettive classifiche. Da segnalare poi i bronzi individuali ottenuti da Francesco Ferrari (tetrathlon B), Francesca Badiali (Tetrathon B) ed Alessandra Morandi (Tetrathlon A).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica juniores, brillano i giovani atleti modenesi

ModenaToday è in caricamento