La terza tappa italiana della Formula 1 2020 sarà veramente ad Imola?

Prima una speranza, poi un'ipotesi ed ora quasi una certezza. Il Gran Premio dell'Emilia-Romagna sembra più reale che mai

Nulla di ancora ufficiale, ma i rumors sono così tanti che molti tifosi rimarrebero delusi se gli indizi lasciati in queste ultime ore dalla Regione non portassero ad Imola il terzo Gran Premio di Formula 1 2020 su suolo italiano. Se nei mesi scorsi si parlava di un'ipotesi, la conferenza stampa indetta e il fervore politico di queste ultime ore sembra confermare quanto molti hanno sperato.

Si tratta di una novità molto importante per il nostro territorio, che per ora ha visto solo perdere appuntamenti internazionali a partire dal Cersaie, ma che con il Gran Premio di Imola potrebbe veramente ottenere un indotto economico ernome.

Ripensare a questo Gran Premio ci riporta al tempo in cui San Marino desiderava un proprio Gran Premio, che potremmo dire in alternativa a quello dell'altro microstato europeo, Monaco, e tuttavia non avendo l'area urbana adeguata alle esigenze di un GP, aveva rivolto lo sguardo su Imola. Seppur Bonaccini abbia fatto visita non troppi giorni fa a San Marino, non è noto il coinvolgimento di questo Stato, anche perché già ci sono voci parlano di Imola come forse il Gran Premio dell'Emilia-Romagna. Comunque sia il nome si spera che Michael Schumacher quel 2006 non sia l'ultimo vincitore del GP di Imola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento