rotate-mobile
Sport Carpi

Carpi-Al Ahli 1-0 | I biancorossi ben figurano contro gli "emiri"

E' già un buon Carpi, battuto l'Ah Ahli. Decide Martinho a metà ripresa. Castori: "Ho visto progressi. Mercato? Chiedete al direttore"

Ci pensa Martinho, con un tap-in vincente dopo una grande azione di Di Gaudio e parata di “Dida”, a regalare al Carpi un successo comunque di prestigio a spese dell’Al Ahli, club di Dubai, in ritiro sul lago di Garda. Non è tanto il successo, che in amichevole ha sempre un’importanza relativa, a rallegrare gli animi dei biancorossi, siano essi gli addetti ai lavori o i tifosi.  E’ la condizione complessiva della nuova squadra che sta nascendo a far crescere la fiducia sulla stagione ormai alle porte che vedrà il Carpi lottare tra le grandi della serie A. Ne è convinto anche mister Castori. Lui è già in forma campionato. Si è sbracciato, ha urlato, corretto, rimproverato, incitato per tutto il match, nonostante i 38 gradi e l’afa pazzesca.  Ha ruotato quasi tutti gli uomini a disposizione.

Non c’erano Porcari e Matos, e il solo Bubnjc, centrale difensivo, ha giocato tutti i 90 minuti. Per il resto dieci cambi, quattro dei quali ad inizio di ripresa. La difesa a tre, con anche Romagnoli e Gagliolo, è apparsa granitica e ben registrata. Il nuovo modulo, il 3-5-2, con Letizia e l’ottimo Gabriel Silva a latere, pronti a ripiegare, ha quasi convinto Castori: “Considerata la qualità degli avversari che affronteremo,  – ha spiegato a fine gara il tecnico del Carpi – i tre in difesa ci consentono maggior protezione. In più ci possiamo permettere di mantenere due attaccanti. Con i quattro dietro si faceva più fatica”. Il Carpi cresce: “Sono soddisfatto di come si sta amalgamando il gruppo dei nuovi con il resto della squadra. C’è voglia di migliorarsi, di affrontare col giusto atteggiamento la nuova stagione. L’amalgama sta procedendo nella maniera giusta. Sono soddisfatto della condizione raggiunta, dopo quindici giorni di lavoro stiamo bene e la crescita proseguirà per gradi.  Del gruppo che ho a disposizione sono molto contento, per le novità di mercato, beh…queste sono domande da rivolgere al direttore….”. 

IL TABELLINO
CARPI-AL AHLI 1-0

Gol: 26’ st Martinho
Carpi (3-5-2): Brkic (dal 25’ st Benussi); Romagnoli (dal 25’ st Poli), Bubnjic, Gagliolo (dal 1’ st Spolli); Letizia (1’ st Wallace), Lollo (dal 15’ st Fedele), Marrone (dal 15’ st Martinho), Lazzari (dal 1’ st Bianco), Gabriel Silva (18’ st Pasciuti); Lasagna (dal 18’ st Di Gaudio), Mbakogu (dal 1’ st Wilczek). All.: Castori. 

Al Ahli Fc Dubai: Ahmed Mahmoud “Dida” (dal 41’ st Ahmed Mubarak), Salmeen Khamis, Habib Al Fardan (dal 18’ st Mohammed Sabeel), Walid Abbas (dal 26’ st Humaid Abbas), Ismaeel Al Hammadi (dal 18’ st Ahmed Khalil), Everton Ribeiro, Ousama Assaidi (dal 10’ st Jociel Da Silva “Ciel”), Kwon Kyung Won, Abdelaziz Hussain “Hikel” (dal 43’ st Mohamed Al Khoori), Rodrigo Jose Lima, Majed Hassan (dal 41’ st Saeed Ahmed). All.: Aurelian. 

Arbitro: Andreini di Forlì (Bianchini-Salvatori).
Note: serata caldissima, terreno in non perfette condizioni. Ammonito  al 10’ st Walid Abbas. Spettatori 700 circa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi-Al Ahli 1-0 | I biancorossi ben figurano contro gli "emiri"

ModenaToday è in caricamento