Carpi - Carrarese 2-0 | Il Carpi brinda in Coppa Italia con Biasci e Fofana

Nella ripresa i biancorossi trovano i gol per battere la Carrarese dell'ex Pasciuti e passare il turno

Foto di Francesco Passarelli

Davanti a pochi intimi il Carpi onora la Coppa battendo 2-0 nella ripresa la Carrarese del grande ex Pasciuti. Non sarà l’obiettivo principale della stagione, la Coppa Italia di C. Tuttavia il Carpi – che torna dopo sette anni a partecipare a questa competizione – accede ai sedicesimi di finale (gara secca ad inizio novembre in casa della Pro Vercelli) piegando con merito nella ripresa una Carrarese a sua volta con la testa al campionato e poco precisa in avanti.Pasciuti si “commuove” a metà primo tempo quando fallisce il vantaggio dei marmiferi con la porta vuota.

Il Carpi viene fuori nella ripresa. L’altro ex della gara, Tommaso Biasci trova il vantaggio al 5’ della ripresa su punizione, beffando la barriera toscana e sorprendendo il portiere Forte. Il raddoppio al 28’. Ci pensa Fofana bucando la rete avversaria con un bel mancino a giro. Nel finale spazio a Zerbo, Tommasone e Van der Heijden per un quarto d’ora o poco più di…celebrità. Boccaccini sfiora il 3-0 di testa al 370 e poi la Carrarese sbaglia l’inverosimile con Infantino a due passi da Rossini. Finisce con i saluti di rito per Pasciuti, il grande ex del match. Il trentenne centrocampista ha fatto la storia del Carpi, con dieci campionati di fila e almeno un gol in cinque categorie diverse con la stessa maglia, appunto quella biancorossa. 

Domenica (ore 15) la squada di Riolfo sarà impegnata sul campo del Gubbio, ancora a secco di successi in questa stagone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CARPI – CARRARESE 2-0 (0-0)
CARPI (4-3-1-2):
Rossini; Rossoni, Varoli, Boccaccini, Clemente; Simonetti, Fofana, Grieco (31’ st Zerbo); Maurizi (31’ st Tommasone); Biasci (20’ st Mastaj), Carletti (31’ st Van der Heijden).  In panchina: Celeste, Pellegrini, Ligi, Sabotic, Maroni, Carta, Saber, Pezzi.  All.: Giancarlo Riolfo. 
CARRARESE (3-5-2): Forte; Conson, Murolo (10’ st Tedeschi), Rizzo; Mezzoni (31’ st Tavano), Damiani, Agyei (20’ st Cardoselli), Pasciuti, Ciancio; Maccarone, Manneh (10’ st Infantino). In panchina: Pulidori, Fortunati, Centonze. All.: Silvio Baldini.
Arbitro: Caldera di Como.
Note: ammoniti Murolo, Varoli, Conson, Cardoselli, Recupero 0’. 3’,  Spettatori 378, incasso 2383 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento