menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina - Carpi 1-0 | carpi beffato, gol negato e gol subito

Buona prova dei biancorossi cui viene annullato il vantaggio di De Sena. Poi Gomez dà tre punti a Pillon

Il Carpi perde a Trieste subendo a metà ripresa il gol decisivo di Gomez. Ma, al netto dei consueti limiti della squadra di Pochesci, che segna col contagocce e che prima o poi commette qualche ingenuità in difesa, stavolta pesa come un macigno l’errore della quaterna arbitrale che ha negato a De Sena la soddisfazione del gol. Anche dai “fermo immagine” si vede che l’attaccante viene tenuto in gioco dall’ex Capela. Non è la prima volta in questa travagliata stagione che ai biancorossi viene annullato un gol regolare. Solo che questo di Trieste pesa molto di più, in un momento cruciale della stagione. Per fortuna le altre sono ferme o quasi, per cui la classifica resta ancora “sopportabile” e la situazione ancora sotto controllo. Ma guai a fallire il match casalingo di domenica prossima (17.30) al Cabassi contro la Virtus Verona!

Primo tempo avaro di emozioni, il Carpi appare in controllo del match e quasi mai dà l’impressione di patire la Triestina. Pozzi al 13’ è bravo a “leggere” il tempo dell’uscita per anticipare Gomez pronto ad intervenire su assist di Mensah sfuggito a Gozzi.  Tre minuti dopo Lomolino manca l’appuntamento col pallone su servizio “al bacio” di Eleuteri. A rompere la monotonia ci pensa Giovannini, che – al 32’ - costringe al fallo da ammonizione Lambrughi.  Il primo tempo è tutto qui. 
RIPRESA - Carpi decisamente più propositivo, la Triestina soffre le giocate in velocità della squadra di Pochesci. Al 13′ Giovannini parte indisturbato in velocità da centrocampo, arriva ai sedici metri ma tira addosso a Capena. Sessanta secondi più tardi dialogo Giovannini- De Sena che chiude il triangolo, il giovane attaccante penentra in area, ed impegna col sinistro tira col mancino ed impegna severamente Offredi. Al 20' il subentrato Litteri ci prpva di testa su cross di Lepore, Pozzi non si fa sorprendere. la prima vera parata su un colpo di testa di Litteri, trovato con un cross dal fondo di Lepore. Il portierino romano al 23'  neutralizza a terra un tiro al volo di Lepore. L'episodio contestato al 24': ′ il Carpi trova la rete con la testa di De Sena (assist di Eleuteri), ma viene fischiato il fuorigioco assai dubbio (le immagini confermeranno). Al 26' la beffa è completa. Traversone di Lopez sulla cabeza di Gomez, libero di colpire nell' angolino con Sabotic e Lomolino che non riescono ad intervenire. È il gol decisivo che dà 3 punti a Pillon dopo sei pareggi do fila e che fa schiumare di rabbia Pochesci.

GOL: nel s.t.  26’ Gomez
TRIESTINA (4-3-1-2): Offredi 6,5; Lepore 6,5, Capela 6, Lambrughi 6, Lopez 6,5: Calvano 6 (35’ st Tartaglia s.v.), Giorico 6, Rizzo 6 (24’ st Rapisarda s.v.); Sarno 5 (1’ st Litteri 6); Gomez 6,5, Mensah 5,5 (35’ st Maracchi s.v.). In pamchina: Valentini, De Luca; Granoche, Palmucci, All.: Pillon 6. 
CARPI (3-5-2): Pozzi 6,5; Gozzi 5,5 (15’ st Ercolani s.v.), Venturi 6, Sabotic 5,5 Eleuteri 6,5 (42’ st Ferretti s.v.), Bellini 6, Ghion 6 (21’ st Martorelli 5,5), Fofana 6, Lomolino 5,5 (42’ st Marcellusi s.v.); De Sena 6,5 Giovannini 6,5. In panchina: Rossi, Ridzal, Offidani, Varoli, Ceijas,  Bayeye, Llamas, De Cenco.  All.: Pochesci 6. 
ARBITRO: Turrini di Firenze
NOTE: ammoniti Lambrughi e Sabotic. Recupero 2’ 5’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento