rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport Castelfranco Emilia / Via Risorgimento

Allo stadio di Castelfranco Emilia, i migliori sport con il pastore tedesco protagonista

Addestramento, Agility, Obedience e Mondioring: il nostro fedele amico a quattro zampe si esibirà nella 4 specialità più affascinanti fra quelle che hanno per protagonisti uomini e cani

Il Pastore Tedesco sarà il protagonista assoluto dell'ultimo week-end di ottobre a Castelfranco Emilia. Il 26-27-28, infatti, sul tappeto verde dello Stadio comunale F. Ferrarini, si terranno 4 manifestazioni che vedranno esibirsi i migliori esemplari della razza più diffusa al mondo del nostro fedele amico a quattro zampe.

Campionato italiano di addestramento. È una delle più importanti esibizioni sportive cinofile che si tengono in Italia. Per il secondo anno consecutivo è stata assegnata al nostro territorio: è organizzata infatti dalla S.A.S (Società Amatori Schäferhunde, cioè del Pastore Tedesco) della Regione Emilia Romagna, con il Patrocinio del Comune di Castelfranco Emilia, dell'ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana) e della Polisportiva Castelfranchese. Una sessantina di cani provenienti da tutta Italia si contendono la palma d'oro per il miglior soggetto in una disciplina (IPO o Utilità) che non ha nulla a che vedere con le esibizioni morfologiche, cioè di bellezza, ma serve a selezionare i migliori cani "da lavoro": queste prove mettono in risalto le eccezionali qualità fisiche e caratteriali del nostro ausiliario a quattro zampe, qualità sfruttate da sempre per la guardia, per azioni antiterrorismo, di guerra, di ricerca fra valanghe e macerie. Nella parte più spettacolare della gara, si simula la ricerca di un ladro. Il cane, sempre sotto controllo del conduttore, dovrà scovarlo, bloccarlo quando scappa e condurlo alle forze dell'ordine.

La manifestazione durerà 3 giorni. I cani iscritti sono 60. Gli orari: venerdì dalle 7 alle 18, sabato dalle 7 alle 16, domenica dalle 6,45 alle 11.

Campionato italiano di Obedience. Nel campo a fianco lo Stadio, si terrà invece il Campionato Italiano di Obedience. Si basa sull'obbedienza perfetta del cane verso il suo conduttore. Il cane deve eseguire alla perfezione una serie di esercizi che prevedono, per esempio, stare al passo del conduttore a qualsiasi velocità, eseguire comandi a distanza anche di 30 metri, stare a terra in mezzo ad altri cani e restare indifferente quando il proprietario se ne va.

I cani iscritti sono 10. La gara si terrà domenica 28 ottobre. L'orario: dalle 7 alle 11.

Campionato italiano di Mondioring. Sempre nel campo a fianco lo Stadio si terrà il Campionato italiano di Mondioring. A differenza dell'IPO, qui il cane deve dimostrare di essere un buon guardiano personale nella vita di tutti i giorni. Per la gara viene allestito un set. Domenica il tema sarà il Far West. il conduttore attraversa il villaggio in un fantasioso "Mezzogiorno di fuoco" mentre dal saloon, dai tetti e dai vicoli polverosi spuntano banditi, caw boys e indiani che minacciano la sua incolumità. Il cane dovrà neutralizzare tutti i pericoli e garantire la salvezza al suo conduttore. È una gara molto spettacolare, che prevede anche costumi di scena per i protagonisti a due zampe.

I cani iscritti sono 10. La gara si terrà domenica 28 ottobre L'orario: dalle 11 alle 16

Campionato italiano di Agility. Alla fine delle gare IPO, allo Stadio comunale F. Ferrarini, si esibiranno i Pastori Tedeschi nel Campionato Italiano di Agility. Qui, uomo e cane devono dimostrare entrambi agilità, concentrazione e velocità di reazione. Fido deve superare una serie di ostacoli ispirati alle gare di ippica (salti, muro, tavolo, passerella, bascula, palizzata, slalom, tunnel rigido e morbido, ruota, salto in lungo, sono disposti in modo da formare percorsi diversi e di varia difficoltà). Il tempo massimo viene fissato dal giudice all'inizio della gara e vince che effettua il percorso nel minor tempo.

I cani iscritti sono 15. La gara si terrà domenica 28 ottobre. L'orario: dalle 12,30 alle 15,30.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allo stadio di Castelfranco Emilia, i migliori sport con il pastore tedesco protagonista

ModenaToday è in caricamento