Sport, piscina, laboratori: a Collegarola un centro estivo per tutti

Non solo palla ovale nel centro estivo del Modena Rugby 1965, gestito da uno staff di 8 istruttori e coordinato dall'allenatore verdeblù Francesco Ferraguti

Si chiama “Terzo Tempo” e si fa a Collegarola, ma il rugby è solo una delle attività propone. Si tratta del centro estivo organizzato dal Modena Rugby 1965, dove uno staff di otto istruttori e svariati collaboratori coinvolgono i bambini con attività sportive e laboratori per l’intera giornata.

«Si parte alle 7.30 con l’accoglienza, –  spiega il coordinatore Francesco Ferraguti – poi attività fino al pranzo al Ristobar e ancora giochi fino alle 16.30, con la merenda insieme, fino all’arrivo dei genitori alle 17.30. In mezzo tanto sport, dal basket al volley, dalla pallamano all’hockey, dal judo alla scherma, ma anche piscina, miniolimpiadi, orienteering, laboratori di cucina, di teatro e disegno creativo. Nella prima settimana abbiamo avuto la visita di due cavalli e i bambini accompagnati sono saliti in sella, un’esperienza molto bella che ripeteremo nelle prossime settimane. Nella casa del rugby modenese – prosegue Ferraguti – non può mancare la palla ovale, anche se in una forma diversa, il rugby tag, una versione adatta a tutti e senza contatto».

Nei primi 15 giorni Collegarola ha ospitato circa cinquanta tra bambini e bambine a settimana, il centro estivo “Terzo Tempo” proseguirà fino al 24 luglio: «Siamo veramente contenti di come siano andate le prime settimane e della risposta dei ragazzi, – conclude Ferraguti – lo staff è rodato e siamo convinti sia una bella occasione per i partecipanti per passare una settimana di divertimento all’aperto e in compagnia».
È possibile prendere informazioni o prenotarsi contattando direttamente il coordinatore Francesco Ferraguti al numero 3289184893.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento