rotate-mobile
Sport

Cesena Modena 1 - 0 | Il derby si festeggia in Romagna

Finisce amaramente per i gialloblù il derby di ritorno contro il Cesena: dopo una buona prestazione della squadra di Marcolin, a conquistare i tre punti sono i romagnoli

Si torna a casa con le pive nel sacco. Una buona prestazione al 'Manuzzi', fatta da una squadra viva, con buoni spunti e giocatori di qualità, ma troppo sprecona sotto porta. Esce nei primi minuti di gara lo sfortunato Sturaro che si infortuna al ginocchio in uno scontro di gioco, al suo posto Signori. La gara si sviluppa in modo articolato, con belle occasioni da entrambe le parti ma nella prima parte di gara non si sblocca il risultato; nella ripresa è subito il Cesena con Succi ad andare in vantaggio: Defrel sfugge sulla fascia a Minarini, arriva sul fondo e crossa perfettamente per la testa di Succi. Allora il Modena comincia a macinare gioco e costruisce ottime occasioni che finiscono in nulla. E' Signori il primo a mangiarsi un gol clamoroso: arrivato sotto la porta deve solo toccare la palla per metterla in rete, invece riesce a mandarla alta sulla traversa. Sul finire del match ci prova anche Ardemagni che colpisce un palo al 91' e la partita si chiude così. Amarezza per il risultato, ma buone speranze per la prestazione della squadra.

CESENA (4-2-3-1): Campagnolo; Ceccarelli, Volta, Tonucci, Consolini; Parfait (57' Giandonato), Djokovic (72' Brandao); Defrel, Succi, Tabanelli (46' D'Alessandro); Granoche. A disp.: Ravaglia, Morero, Graffiedi, Rodriguez. All.: Pierpaolo Bisoli
MODENA (4-3-3): Colombi; Nardini, Andelkovic, Perna, Minarini; Sturaro (11' Signori), Moretti, Osuji; Pagano (57' Stanco), Ardemagni, Piscitella (74' Mazzarani). A disp.: Manfredini, Gulan, Lazarevic, Maiorino. All.: Dario Marcolin
ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto
RETI: 49' Succi
NOTE: ammoniti Signori, Giandonato, Djokovic. Recupero 1' pt, 2' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena Modena 1 - 0 | Il derby si festeggia in Romagna

ModenaToday è in caricamento