Sport

Chievo Sassuolo 0 - 2 | Autogol di Giaccherini nel finale chiude il match

Chievo sempre più sfortunato e ancora a -1; neroverdi che col minimo sindacale portano a casa tre punti importantissimi

Vincono i neroverdi che ritornano ai tre punti, in trasferta, contro una squadra che ha lottato, pur senza troppe possibilità, fino all'ultimo minuto. Ora il Sassuolo torna ad agganciare "pericolosamente" la zona europea: l'obiettivo è rimanere lì per giocarsela fino alla fine. Chievo sempre col "meno" davanti.

IL MATCH - Confuse le prime battute del match tra Chievo e Sassuolo, con la prima occasione che arriva al 14' quando Berardi calcia una buona punizione che termina di poco sopra alla traversa. E' ancora Berardi a provarci al 26' recuperando un pallone in area e cercando un tiro a giro che esce però di molto dallo specchio della porta. Un minuto più tardi bel cross rasoterra di Rogerio dalla sinistra bloccato da Sorrentino. Al 42' passano in vantaggio i neroverdi che sfruttano l'asse Boateng-Berardi-Di Francesco con quest'ultimo che dribbla tre avversari e tira forte a fil di palo. Riparte meglio il Chievo nella ripresa e costruisce un paio di azioni pericolose che sfociano però in nulla. Gestiscono i neroverdi senza affondare e senza rischiare troppo con gli avversari che risultano essere in difficoltà nel creare gioco e nel riuscire a recuperare il risultato. Buona discesa sulla fascia di Berardi al 76', ma al momento del cross non c'è intesa con nuovo entrato Matri e il pallone si perde in fallo laterale. Risponde Depaoli al 77' con un buon cross dalla destra su cui esce bene Consigli. Buona combinazione tra Locatelli e Sensi all'82' con quest'ultimo che calcia forte a incrociare ma il pallone esce di pochissimo. Nel finale il Chievo subisce anche l'espulsione di Tanasijevic, entrato da poco in campo, che rimedia due ammonizione in due minuti. Rischia tantissimo la squadra di De Zerbi nei minuti di recupero con un Chievo indemoniato e completamente sbilanciato in avanti che non riesce a trovare il pareggio solo per una questione di rimpalli sfortunati. Al 94' Berardi ancora cerca il gol colpendo Sorrentino sul viso, Giaccherini recupera e di petto cerca il passaggio indietro al portiere che a causa dell'impatto precedente non riesce a reagire e lascia sfilare il pallone in rete per il 0-2.

CHIEVO: Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Jaroszynski; Kiyine (54' Meggiorini), Radovanovic, Obi (70' Tanasijevic); Birsa, Stepinski, Giaccherini. A disp.: Seculin, Semper, Hetemaj, Cesar, Burruchaga, Pellissier, Leris, Grubac. All.: Gian Piero Ventura

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Duncan (63' Magnani), Magnanelli, Sensi; Berardi, Boateng (69' Matri), Di Francesco (79' Locatelli). A disp.: Pegolo, Lemos, Sernicola, Peluso, Dell’Orco, Adjapong, Djuricic, Brignola, Trotta. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Aureliano

RETI: 42' Di Francesco, 94' Giaccherini (aut.)

NOTE: ammoniti Obi, Ferrari, Kiyine, Berardi, Depaoli. Espulso Tanasijevic.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Sassuolo 0 - 2 | Autogol di Giaccherini nel finale chiude il match

ModenaToday è in caricamento