rotate-mobile
Sport

Ravenna, il nuoto modenese sempre protagonista con il circolo sportivo della Guardia di Finanza

A Venezia l'olimpionico Luigi Beggiato realizza il nuovo record italiano nei 100 stile libero S4.

Si è svolto lo scorso weekend il secondo Trofeo Bizantino città di Ravenna di nuoto pinnato, che ha visto scendere in acqua tutte le categorie del settore, esordienti agonisti e master. La vittoria è andata alla compagine della Record Team Bologna, che ha preceduto i laziali del Nuoto Belle Arti e l’altra formazione felsinea, Cus Bologna. Quattro le squadre modenesi al via con il Circolo Sportivo GF Emilia Romagna che si è piazzato davanti alla Sweet Team, alla Bruno Loschi ed al Nuoto Sub Vignola, grazie alle buone prestazioni degli atleti guidati dal coach Cesare Fumarola, nome che nel mondo del pinnato rievoca record e trionfi. Nella categoria assoluta si sono distinte Francesca Paglia, oro nei 50 pinne e bronzo nei 200 pinne ed Elena Ghelfi, bronzo nei 100 mono. Le due ragazze, dopo una brillante parentesi tra i Master, hanno deciso di rimettersi in gioco nelle categorie agonistiche, raccogliendo da subito i frutti del loro lavoro.

Matilda Pacchioni ha conquistato due argenti nei 50 e 200 mono (prima categoria) ed il bronzo nella staffetta 4*100 mono insieme alle compagne Laura Ghelfi, Giulia Stancato e Viola Pontevolpe. Bronzo anche per la staffetta 4*100 pinne assoluta con Francesca Paglia, Ludovica Montanari (giovanissima, classe 2010), Elena Ghelfi e Sabrina Colli. Buone le prestazioni di Beatrice Erhan e Simone Bellentani, entrambi sotto ai propri primati personali. Il gruppo parteciperà ai campionati Italiani di categoria tra due settimane a Lignano. Tra gli esordienti ottime prestazioni di Lisa Farella, Noemi Murano e Sofia Khelifi, che hanno contribuito al bottino di medaglie con l’oro e l’argento nella combinata.

Immancabili i successi tra i Master con Alessandro Boni e Massimiliano Migliorini a farla da padroni nelle rispettive categorie. In contemporanea si sono svolte le gare valide per i campionati regionali di categoria in vasca corta con i ragazzi guidati da Guglielmo Zanasi impegnati a Parma. Ines Djebali, classe 2007, ha dominato la prova dei 100 rana. Nel complesso ottimi risultati anche da parte di Duzzi Vanessa, Totti Alessia, Fontana Valeria, Zironi Giulia, Venturelli Asia e della squadra maschile.

Infine non ha deluso le attese il medagliato paralimpico Luigi Beggiato, impegnato a Venezia nel Trofeo del Terraglio. Il campione patavino, al seguito del proprio coach Matteo Poli ha realizzato il nuovo record italiano dei 100 mt stile libero categoria S4, migliorando il primato che già gli apparteneva, realizzato lo scorso novembre ai campionati Italiani ni di Riccione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna, il nuoto modenese sempre protagonista con il circolo sportivo della Guardia di Finanza

ModenaToday è in caricamento