rotate-mobile
Sport Cognento / Strada Formigina

Si terrà a Modena la Coppa Italia di arrampicata sportiva

Appuntamento l'11 e 12 Marzo alla palestra Rock'n Fire presso la polisportiva Vigili del Fuoco

Per la prima volta Modena ospita una tappa della Coppa Italia di arrampicata sportiva, il circuito di gare nazionali organizzato dalla FASI, la Federazione italiana di una delle discipline sportive più spettacolari che riscuote fra i giovani un crescente successo e che dal 2020, con l’edizione di Tokyo, diventerà sport olimpico. La due giorni modenese assume perciò una valenza sportiva di assoluto interesse, perché la selezione degli atleti durante le gare di Coppa Italia è orientata da un lato verso un’ottica olimpica e dall’altro guarda all’imminente inizio del circuito internazionale. Modena è l’ultima tappa nazionale prima dell’inizio della Coppa del Mondo che ha il suo primo appuntamento il 7-8 aprile in Svizzera: il risultato di questa gara è fondamentale per la selezione del team della nazionale italiana.

La tappa di Modena sarà dedicata esclusivamente alla specialità del Bouldering, il tipo di arrampicata più breve e intenso, di massima difficoltà tecnica e fisica, che non prevede l’uso di corda e imbrago ma la protezione di materassi posti alla base. La competizione è ospitata dall’associazione Rock’n Fire che svolge le sue attività d’insegnamento all’interno della polisportiva dei Vigili del Fuoco di Modena. Nonostante la giovane età, l’associazione si pone come punto di riferimento nel panorama dell’arrampicata non solo a livello locale ma anche nazionale sia per la presenza di uno staff tecnico federale altamente competente - in soli due anni la palestra è diventata luogo abituale di allenamento e preparazione di vari atleti della nazionale ed è un vivaio giovanile molto fertile e in continua crescita -, sia per l’intraprendenza dei suoi ideatori. Infatti, per la prima volta nella storia della Coppa Italia, le semi-finali e le finali saranno trasmesse in diretta streaming sul canale ufficiale YouTube della Federazione Nazionale di Arrampicata Sportiva. L’evento è condotto dallo speaker Marzio Nardi, voce conosciuta nel panorama dell’arrampicata e icona nazionale per questa specialità, e sarà ripreso da più camere e mandato in diretta grazie ad una vera e propria regia allestita all’interno della palestra.

Tra gli atleti in gara spiccano nella categoria maschile i nomi di Gabriele Moroni, Riccardo Piazza, Andrea Zanone, Michael Piccolruaz, Stefan Scarperi. In quella femminile l’attenzione è rivolta all’emiliana Giulia Medici che dovrà vedersela con Asja Gollo, Giorgia Tesio, Annalisa de Marco, Anna Borella. Ci sono anche tre atleti modenesi che fanno parte della nazionale giovanile che meritano un’attenzione particolare: Matteo Baschieri, Enrico Mosconi, Antonio Prampolini. Alle competizioni partecipa anche Marco Gozzi, altro modenese doc, ex nazionale giovanile, ex nazionale senior che vanta alcune presenze in coppa del mondo.

Un appuntamento da non perdere, dunque, sia per gli appassionati dell’arrampicata sportiva, sia per tutti coloro che vogliono avvicinarsi o scoprire una disciplina spettacolare ed emozionante, che sa divertire e nello stesso tempo formare atleti di livello assoluto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si terrà a Modena la Coppa Italia di arrampicata sportiva

ModenaToday è in caricamento