rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Sport Bomporto

DIamo un calcio all'alluvione, 32 squadre in campo per aiutare Bomporto

Seconda edizione del torneo di calcetto che quest'anno raccoglierà fondi per la ristrutturazione della piscina Darsena di Bomporto

È tutto pronto per la seconda edizione di “Diamo un calcio all’alluvione”, l’iniziativa benefica che si rivolge alla bassa modenese martoriata prima dal sisma, poi dall’alluvione e quest’inverno anche dalla neve. I proventi della kermesse, in programma domenica 10 maggio presso la Forese Nord di Albareto, andranno infatti «per la ricostruzione della piscina Darsena di Bomporto - come ricorda Mario Lugli, assessore allo sport del comune modenese - che ha visto danneggiata la propria copertura invernale a causa della nevicata di febbraio e che ha ancora bisogno di ristrutturazioni interne».

La formula della manifestazione è la stessa del 2014, ovvero un torneo di calcetto accompagnato da stand gastronomici e tanta buona musica: «Saranno 32 le squadre partecipanti a questa seconda edizione - ha sottolineato Filippo Stanzani, presidente dell’associazione Stoff che assieme a Uisp organizza l’iniziativa - in rappresentanza di vari circoli e associazioni da tutta la provincia, con anche alcune squadre di buonissimo livello. Staremo insieme per una giornata di divertimento, socialità e, soprattutto, beneficenza». Anche Gino Montecchi, vicepresidente Uisp, dà l’appuntamento a domenica: «Sempre più spesso appoggiamo iniziative di questo tipo, che grazie ai tanti volontari, alle associazioni come Stoff e a una polisportiva attenta e generosa come la Forese Nord aiutano non poco lo sport della provincia, martoriato da troppi eventi nefasti negli ultimi anni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DIamo un calcio all'alluvione, 32 squadre in campo per aiutare Bomporto

ModenaToday è in caricamento