rotate-mobile
Sport Collegarola / Strada Collegarola, 80

Rugby Modena, il Donelli soccombe di misura a Pesaro

Per un soffio, i geminiani sono costretti a cedere il passo alla formazione marchigiana (21 a 24 il punteggio finale), ma portano a casa un punto fondamentale ai fini della classifica del campionato di Serie B

Il Donelli Modena Rugby perde di misura in casa contro la capolista Rugby Pesaro per 21 a 24, ma strappa un punto pesantissimo negli ultimi secondi dell'incontro. Rispetto alla formazione annunciata alla vigilia, nel Donelli parte Salici dal primo minuto in seconda linea, mentre Pesci retrocede in terza. Capitano di giornata è il mediano di mischia Andrea Rovina, che festeggia le cento presenze con la maglia di Modena. Primo tempo dove si evidenzia subito che i pericoli per i padroni di casa arrivano soprattutto dall'esperta mischia degli ospiti, probabilmente la migliore degli avversari incontrati fin qui. Quando gioca alla mano, il Donelli dà sempre l'impressione di poter colpire in velocità, ma non concretizza, e allora Pesaro castiga andando in meta due volte, e poi trasformando. In entrambi i casi, dopo pochi minuti il Donelli è bravo a ridurre le distanze con due piazzati di Assandri. Si va dunque a riposo sul 14 a 6 per gli ospiti. Secondo tempo dove Pesaro allunga subito con un calcio di punizione, cui risponde il solito Assandri. Con la meta degli ospiti, poi trasformata, ancora frutto di un grande lavoro della mischia, Pesaro sembra voler prendere il largo, e per Modena le cose sembrano volgere al peggio, anche per gli infortuni che costringono all'uscita prima Gatti e poi Assandri. E invece il Donelli trova risorse inaspettate e va in meta due volte, al termine di splendide azioni corali: prima con Forghieri, poi con Trotta. Utini trasforma la seconda delle due e, all'ultimo secondo, fissa il punteggio finale sul 21 a 24. Per la squadra di Ogier un meritatissimo punto in classifica, che porta quelli totali a 14, e una grande iniezione di autostima. Domenica prossima campionato fermo a causa degli impegni della Nazionale. Il Donelli Modena Rugby riprenderà domenica 1 dicembre, con la trasferta a Piacenza.

MARCATORI

Al 14' meta trasformata del Pesaro; al 17' cp di Assandri (M); al 23' meta trasformata del Pesaro; al 42' punizione di Assandri (M); al 43' cp Pesaro; al 46' cp di Assandri (M); al 60' meta trasformata del Pesaro; al 76' meta di Forghieri (M); all'82' meta di Trotta (M), trasforma Utini.

FORMAZIONI

Donelli Modena Rugby: Vagner (dal 61' Martines), Gatti (dal 50' Forghieri), Tepsanu, Trotta, Utini, Assandri (dal 74' Catellani), Rovina, Gambini, Venturelli L. (dal 54' Furghieri), Pesci (dal 78' Vaccari), Salici, Dormi, Milzani, Faraone, D'Amico (dal 57' Cojocari). A disposizione: Patera. All. Ogier.

Rugby Pesaro: Martinelli Mar., Cardellini, Gennari, Ballarini T., Nardini, Martinelli Mat., Tarini, Sanchioni, Scavone, Galdelli, Battisti, Nucci, Casoli, Pizzutti, Barbato. A disposizione: Shaho, Sperandio, Jaouhari, Angeli, Gostoli, Borelli, Babbi. All. Ballarini E.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Modena, il Donelli soccombe di misura a Pesaro

ModenaToday è in caricamento