rotate-mobile
Sport Strada Collegarola

Modena Rugby, Collegarola è una fortezza: vittoria con il Vasari Arezzo

La formazione geminiana sfrutta il fattore campo e ottiene una vittoria da cinque punti contro la squadra toscana: 32 a 13 il punteggio finale della partita giocata su un terreno reso pesante dal maltempo

Cinque mete e vittoria da cinque punti per il Donelli Modena Rugby, che sfrutta al massimo il turno casalingo e conquista il secondo successo consecutivo, battendo il Vasari Rugby Arezzo per 32 a 13 nella quindicesima giornata del campionato di Serie B, la quarta del girone di ritorno. Diversamente dalla formazione annunciata alla vigilia, il coach Ogier recupera all'ultimo Milzani, schierato fin dal primo minuto. Si comincia e gli ospiti passano subito in vantaggio con un calcio di punizione, ma il Donelli è bravo a pareggiare immeditamente dopo grazie al piede di Assandri. Le condizioni del terreno di gioco, molto pesante, penalizzano entrambe le formazioni, e l'incontro si sblocca davvero solo con la meta di Trotta, arrivata dopo un efficace break di Lanzoni. Lo stesso Lanzoni, con una bella azione personale, segna ancora per i padroni di casa, meta cui segue la precisa trasformazione di Assandri. E sempre Assandri, negli ultimi secondi del primo tempo, segna un'altra meta. Parziale che dunque si chiude sul 20 a 3 per il Donelli. Il secondo tempo vede la quarta meta modenese con Martines, bravo a crederci e a gettarsi su un pallone che sembrava ormai sotto il controllo avversario. Nella seconda metà del parziale si assiste alla disperata reazione degli ospiti, che però concretizzano la superiorità territoriale con due mete, entrambe non trasformate, quando ormai è troppo tardi. Per i padroni di casa, a tempo scaduto, arriva anche la meta di Marzougui, trasformata da Utini, per il 32 a 13 finale. Modena con i cinque conquistati oggi balza a 33 punti in classifica, attesa domenica prossima dallo scontro in trasferta contro il Rugby Noceto. 

MARCATORI

Al 2' cp Arezzo; al 4' cp di Assandri (M); al 16' meta di Trotta (M); al 31' meta di Lanzoni, trasforma Assandri (M); al 40' meta di Assandri (M); al 54' meta di Martines (M); al 60' e al 78' meta Arezzo; all'80' Marzougui, trasforma Utini (M).

FORMAZIONI

Donelli Modena Rugby: Assandri (dal 65' Messori), Utini, Lanzoni, Trotta, Martines, Catellani (dal 61' Marzougui), Rovina, Gambini, Furghieri (dal 41' Salici), Venturelli L., Sola, Dormi (dal 75' Rizzi), Milzani (dal 50' Patera), D'Amico, Faraone. A disposizione: Pincelli, Floris. All. Ogier.

Vasari Rugby Arezzo: Grotti, D'Antonio V., Centobelli, Brocchi, Muyodi, Rupi, MastrocolaPeruzzi, D'Antonio P., Baraldo, Donvito, Casagni, Boninsegni, Tarchiani, Roselli. A disposizione: Giabbani, Guiducci, Omizzolo, Ruzzi, Aversa, Verdelli, Sacrestano. All. Sacrestano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Rugby, Collegarola è una fortezza: vittoria con il Vasari Arezzo

ModenaToday è in caricamento