rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Sport Formigine / Via Adriano Fiori, 32

Tennis, al Memorial Fontana l’egiziano Safwat si conferma tra i favoriti

Il singolo premia Filippo Leonardi che oggi porta a casa un grande risultato su Bortolotti, avanza anche la testa di serie n.3 Roberto Marcora

Al Memorial E. Fontana l’egiziano Safwat si conferma tra i favoriti Casinalbo, 15 luglio 2014 – La sua esibizione era attesa e la testa di serie n.1 Mohamed Safwat ha confermato tutte le aspettative: ieri, nell’unico match serale del 31esimo Memorial E. Fontana, l’egiziano al numero 222 nella classifica mondiale ha stravinto 6/1 6/0 sull’italiano Daniele Capecchi. Le premesse sono buone quindi, per quello che si candida tra i favoriti di questo Torneo ITF e che oggi pomeriggio vince anche nel doppio in coppia con Riccardo Bonadio, guadagnando un 6/1 6/3 sul duo F.Borella /G.Rizzuti. 

Non ha portato a casa la vittoria lunedì sera nel doppio, ma oggi il castelfranchese Filippo Leonardi nato e cresciuto sui campi della Meridiana ha avuto decisamente l’occasione di rifarsi con un risultato 6/3 6/2 nel singolare giocato contro l’italiano Marco Bortolotti, testa di serie numero 4 e 723 nel ranking, dopo la sfida tra la testa di serie n.3 Roberto Marcora (281 nel ranking attuale) che ha battuto Alberto Cammarata per 6/4 6/0. “Sono molto contento – racconta Leonardi – non mi è mai capitato di passare al primo turno, non so ancora con chi giocherò il prossimo incontro, credo contro il dominicano Hernandez. Le premesse sono decisamente migliori rispetto al torneo di Sassuolo, qui alla Meridiana spero di poter fare di meglio”. 

Grande sorpresa per il giovanissimo Pietro Licciardi semifinalista allo Sporting di Sassuolo che oggi al primo turno ha perso 6/3 2/6 6/3 contro Alessandro Luisi, in un match sicuramente agguerrito e dal punto di vista tecnico davvero interessante, mentre il giovanissimo Enrico Dalla Valle, sedici anni, subisce un 6/3, 6/0 nella sfida con Daniele Giorgini tra i ‘veterani’ del Memorial, con tredici tornei internazionali alle spalle tra il 2004 e il 2012 conquistati tutti in territorio italiano. Italia batte Brasile 6/3 7/5 nella sfida tra Gianluca Naso, testa di serie n.6, e il brasiliano Daniel Dutra da Silva fratello del campione Rogerio n.175 nella classifica mondiale attuale. 
Bravissimo anche oggi il croato Deni Zmak, che però non supera il turno e viene sconfitto dallo spezzino Alessandro Giannessi testa di serie n.4 e 316 nel ranking attuale, sconfitta oggi per Alessandro Petrone che perde 6/4 6/4 con la testa di serie n.8 Federico Gaio. 

Continuano nel pre serale gli incontri di singolare e di doppio: alle ore 18.30 nel campo centrale, Luca Pancaldi (giocatore tesserato per La Meridiana che partecipa al campionato di serie A1, 974 nel ranking) sfida il boliviano Hugo Dellien, in passato numero 2 della classifica mondiale Juniores: un match molto atteso, quindi, per i grandi risultati che entrambi i giocatori hanno conseguito negli ultimi anni. Nel campo 4, l’ex allievo di Massimiliano Sirchio Daniele Chiurulli, testa di serie n. 9, si batte contro il dominicano Josè Hernandez (7), mentre nel campo 3 si terrà il doppio che vede il duo M.Bortolotti/G.Portaluri (4) sfidare gli italiani O.Giacalone/G. Naso. Non prima delle 20.30, l’Italia gioca contro la Svizzera in occasione dell’ultimo incontro del secondo turno, il singolare tra il lucky looser Federico Ottolini e il 23enne Sandro Ehrat n.470 al mondo. 

Risultati 1° turno singolare (aggiornato alle 18.30)
Roberto Marcora (ITA,3) b Alberto Cammarata (ITA) 6/4, 6/0
Daniele Giorgini (ITA) b Enrico Dalla Valle (ITA) 6/3, 6/0
Alessandro Luisi (ITA) b Pietro Licciardi (ITA) 6/3,2/6,6/3
Filippo Leonardi (ITA) b Marco Bortolotti (ITA) 6/3,6/2
Gianluca Naso (ITA,6) b Daniel Dutra Da Silva (BRA) 6/3,7/5
Federico Gaio (ITA,8) b Alessandro Petrone (ITA) 6/4, 6/4
Alessandro Giannessi (ITA,4) b Deni Zmak (CRO) 7/6, 6/3


Risultati 1° turno doppio (aggiornato alle 18.30)
R.Bonadio/M.Safwat (ITA,EGY) b F.Borrella/G.Rizzuti R. (ITA,ITA) 6/1, 6/3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, al Memorial Fontana l’egiziano Safwat si conferma tra i favoriti

ModenaToday è in caricamento