rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Sport Carpi

Empoli-Carpi 1-0 | Biancorossi a mani vuote, i toscani vincono di rigore

Buona ma infruttuosa prestazione dei biancorosso piegati alla fine del primo tempo da un penalty di Donnarumma. L'attacco carpigiano latita lontano dal Cabassi

Torna a casa con la sporta vuota il Carpi, punito ad Empoli da un rigore procurato e realizzato da Donnarumma alla fine di uno dei primi tempi più positivi di questa stagione per la formazione di Calabro. E’ finita 1-0 per l’Empoli Nella ripresa, tuttavia i biancorossi pur mettendo la museruola al miglior attacco del campionato, non sono riusciti a bucare Provedel. D’altronde la pecca di questa squadra è proprio nei numeri. Impietoso lo score alla voce gol fatti, in trasferta solo 3. 

Calabro rilancia Nzola accanto a Mbakpgu, unica novità rispetto alla trasferta di sei giorni fa ad Avellino. Vivarini ripresenta anche l’ex Lollo in luogo di Castagnetti in mezzo al campo. Inamovibile anche Romagnoli, Seck in panchina. Schieramenti “a specchio”, come si usa dire: 3-5-2 e via andare. 

Già al primo minuto l’Empoli si fa minaccioso dalle parti di Colombi, ma Pasqual col sinistro tira abbondantemente a lato. Il Carpi risponde al 5’ con una bella iniziativa da destra: Mbakogu in mezzo per Nzola, sponda per l’accorrente Pachonik, il cui destro “strozzato” finisce a lato. Pericolo scampato per i biancorossi, con capitan Pasqual all’11’ traversa per Simic il cui colpo di testa attraversa tutta l’area di rigore senza trovare acquirenti.  Jerry Mbakogu è piuttosto in condizione. Lo dimostra al 19’ con una sgroppata di trenta metri. Il nigeriano entra in area da sinistra, si ferma e tocca per Nzola che non trova l’impatto con la sfera da buona posizione.  Primo autentico brivido al 25’: traversone da destra di Simic, colpo di testa di Donnarumma angolato ma non forte, sul quale Colombi interviene in tuffo deviando in angolo. Alla mezz’ora insistita azione biancorossa: assist di Nzola, colpo di testa di Brosco che sfiora il secondo palo. Nzola si produce al 34’ in un gran numero, arresto e sinistro improvviso dai sedici metri, Provedel ci arriva e mette fuori. Dall’altra parte non manca il lavoro neanche per Colombi  che al 37’ si produce in un grande intervento a terra su rasoterra ravvicinato di Krunic, liberato alla perfezione da Caputo.  Al 43’ erroraccio di Brosco, che libera al tiro Donnarumma. L’attaccante spreca, ma mantiene il possesso, Poli lo atterra, non ci sono dubbi per Serra, è rigore. Dagli undici metri realizza lo stesso Donnarumma che porta avanti l’Empoli.

Nella ripresa entra subito Belloni, esce subito Saber.  Al 9’ fa tutto Caputo che col destro impegna Colombi a terra.  Il Carpi non riesce a rendersi pericoloso, l’Empoli si chiude bene e non concede spazi. Anzi, al 23’ Caputo vede e serve Krunic in profondità, ma lo sloveno non sfrutta l’opportunità e la palla si perde sul fondo.  Al 25’ grande spunto di Mbakogu che penetra in area ancora da sinistra, arriva Nzola che sparacchia altissimo sulla trasversale da due passi.  Entra Malcore per tentare di acciuffare il pari.   Nel generoso serrate finale i biancorossi ci provano al 41’ con Saric (conclusione rimpallata) e nulla più. 

EMPOLI – CARPI 1-0
GOL:
44’ rig. Donnarumma. 
EMPOLI (3-5-2): Provedel 6,5; Simic 6,5, Romagnoli 6, Veseli 6; Di Lorenzo 6, Lollo 5,5 (18’ st Zajc 6), Bennacer 6, Krunic 6,Pasqual 6; Donnarumma 6,5 (34’ st Castagnetti s.v.), Caputo 6,5 (46’ st Ninkovic). In panchina: Terracciano, Seck, Luperto, Polvani, Zappella, Picchi, Traore, Piu, Jakupovic, Ninkovic. All.: Vivarini 6. 
CARPI (3-5-2): Colombi 7; Poli 6,  Brosco 5,5, Sabbione 6,5; Pachonik 6,5,  Verna 6, Giorico 6 (17’ st Saric 6), Saber 5,5 (1’ st Belloni 6), Pasciuti 6; Nzola 5,5 (26’ st Malcore 6), Mbakogu 6,5. A disp.: Serraiocco, Brunelli; Vitturini, Bittante, Calapai,  Mbaye, Yamga, Carletti. All.: Calabro 6.  
ARBITRO: Serra di Torino  6,5 (Pagnotta/Sechi; Marchetti).
NOTE: giornata assolata ma fredda. Ammoniti nel pt 43’ Poli; nel st 32’ Simic. 42’ Pasciuti. Recupero 1’, 4’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli-Carpi 1-0 | Biancorossi a mani vuote, i toscani vincono di rigore

ModenaToday è in caricamento