rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Empoli Modena 4 - 2 | Non può piovere per sempre

Sotto una vera e propria tempesta, i toscani dell'Empoli battono il Modena per 4-2 al 'Castellani'. Il terreno scivoloso non aiuta una squadra praticamente inesistente dopo aver subito il primo (auto)gol. Ora è necessario concentrarsi subito sul Padova

Un sabato pomeriggio da dimenticare alla svelta per i gialloblù, perché dopo una batosta del genere arriva anche il turno infrasettimanale. E' un Modena difficile da interpretare che alterna partite di alto livello a sconfitte per assoluta negligenza e mancanza di grinta. Sembrerebbe opportuno, aldilà del risultato odierno, cercare di gestire meglio tutti i giocatori della rosa e trovare un'alternativa ad un tipo di gioco che vede grandi difficoltà sugli esterni di sinistra, praticamente assenti. Nonostante la sconfitta i canarini rimangono a due punti dai play off, obiettivo che rimane come punto fermo ma che si vedrà solo tra qualche turno se ci sarà la possibilità di raggiungere.

IL MATCH - Parte con la giusta convinzione il Modena di Marcolin, con il chiaro intento di cercare di fare la partita, poi ci si mette di mezzo il temporale che rende il campo molto pesante e difficile da calcare. Così al 33' Andelkovic scivola malamente sul bagnato e spinge la palla in porta, portando in vantaggio gli avversari. Appena un minuto dopo l'Empoli può colpire un Modena ancora imbambolato per lo svantaggio: un'azione da grande squadra (apparente) di fronte ad una difesa capace solo di stare a guardare e Tavano firma il raddoppio. Non reagiscono i gialloblù, così nella ripresa Maccarone può firmare indisturbato il 3-0, sempre approfittando dei gravissimi errori difensivi. Solo a quel punto il Modena trova un piccolo scatto d'orgoglio e tenta la rimonta prima con il gol firmato dai due neoentrati Dalla Bona e Stanco, poi con un tiro da fuori di Moretti che rimbalza proprio davanti ad un colpevole Bassi. Allora il Modena prova a giocare il tutto per tutto e si sbilancia in avanti, permettendo il contropiede assassino che sancisce il 4-2 per l'Empoli.

EMPOLI (4-3-3): Bassi, Tonelli, Pratali, Regini, Hysaj, Signorelli, Moro, Croce, Saponara (81' Mchedlidze), Tavano (73' Camillucci), Maccarone (87' Pecorini). A disp.: Pelagotti, Pucciarelli, Konate, Bationo. All.: Maurizio Sarri
MODENA (3-4-3): Colombi, Andelkovic (56' Dalla Bona), Zoboli, Carini, Nardini, Moretti (80' Pagano), Signori, Gulan, Lazarevic, Ardemagni, Surraco (56' Stanco). A disp.: Manfredini, Minarini, Osuji, Greco. All.: Dario Marcolin
ARBITRO: sig. Diego Roca di Foggia.
RETI: 33' Andelkovic (aut.), 35' Tavano, 61' Maccarone, 62' Stanco, 72' Moretti, 86' Moro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli Modena 4 - 2 | Non può piovere per sempre

ModenaToday è in caricamento