Sport

Fano Modena 0 - 1 | I canarini vincono, ma non convincono

Tre punti importanti per il Modena, soprattutto per essere stati conquistati al termine di una partita tutt'altro che brillante

Parte molto in sordina il match tra Fano e Modena, con le due squadre che sembrano non voler rischiare e mettere in campo molto agonismo. Non succede praticamente nulla infatti fino al 26’ quando arriva il vantaggio dei canarini a dare una scossa alla partita: su calcio d’angolo il pallone finisce al centro dell’area dove si accende la mischia; nessuno della squadra di casa riesce a spazzare via la sfera che rimane tra i piedi dei gialloblù per alcuni secondi con una serie di rimpalli fortunati, finché Ingegneri dal limite dell’area piccola calcia verso la porta trovando un piccolo varco e battendo Viscovo che non può veder partire il tiro. Non c’è grande reazione da parte del Fano, né il Modena si impegna più di tanto per raddoppiare nel finale di primo tempo. La ripresa parte con più vivacità e al 53’ viene impegnato per la prima volta Gagno, anche se la parata è piuttosto semplice su una rovesciata poco convincente di Brero. Un minuto dopo viene fischiato un calcio di rigore per la squadra di Tacchinardi quando Ferrara entra in area e nel tentativo di servire un compagno viene atterrato da un avversario: sul dischetto va Barbuti che calcia forte e colpisce la traversa col pallone che poi schizza fuori e vanifica così il tentativo di pareggio. Sembra voler recuperare a tutti i costi però la squadra di casa e al 59’ ci riprova con Barbuti che dalla destra tira e chiama in causa ancora Gagno. Il match viene poi sospeso per circa quattro minuti a causa di un problema alla caviglia di un guardalinee. Tentativo di testa di Valeau all’84’ che termina di poco fuori dal palo. Risponde Scappini all’87’ arrivando al limite sinistra dell’area e calciando in diagonale, ma la palla sfiora il secondo palo ed esce. Ci saranno poi 8 minuti di recupero, anche a causa dell’infortunio del guardalinee, in cui non succederà nulla.

FANO (3-5-2): Viscovo; Cason, Brero (88′ Cargnelutti), Bruno (69′ Flores Heatley); Ferrara, Carpani, Amadio (86′ Urso), Paolini, Valeau (86′ Monti); Nepi (46′ Sarli), Barbuti. A disp.: Meli, Busini, Sbarzella, Rodio, Gentile, Scimia, Sarli, Mainardi. All.: Tacchinardi

MODENA (4-3-3): Gagno 6; Mattioli 6, Zaro 6.5, Ingegneri 7, Varutti 6; Prezioso 6 (71′ Davì s.v.), Gerli 6, Muroni 5.5 (46′ Castiglia 6); Pierini 5.5 (71′ Rabiu s.v.), Spagnoli 5.5 (96’ Pergreffi), Luppi 5.5 (81′ Scappini s.v.). A disp.: Narciso, Chiossi, De Santis, Bearzotti, Corradi, Sodinha. All.: Mignani

ARBITRO: Sig. Panettella di Gallarate

RETI: 26’ Ingengneri

NOTE: ammoniti Brero, Prezioso, Davì

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fano Modena 0 - 1 | I canarini vincono, ma non convincono

ModenaToday è in caricamento