Sport

Fiorentina Sassuolo 0 - 0 | La Viola sbatte contro il muro neroverde

Una partita totalmente difensiva quella del Sassuolo che ha imparato la lezione dopo San Siro e ha trovato un avversario probabilmente meno preciso di fronte

C'era chi dava il Sassuolo già spacciato questa sera e questa convinzione non poteva che aumentare con il passare dei minuti, con una Fiorentina sempre all'attacco e un Sassuolo sempre chiuso in difesa. Invece il 'Franchi' è un campo fortunato per i neroverdi che portano a casa un pareggio strappato con le unghie e con i denti.

IL MATCH - La solita partenza distratta del Sassuolo e appena fischiato l'inizio del match Aquilani sfiora il gol. Poi la Fiorentina non lascia spazio ai neroverdi che rimangono pressati nella propria metà campo per il primo quarto d'ora, rischiando qualcosa, ma cavandosela in difesa. La difesa viola invece rimane schierata all'altezza del centrocampo, con il Sassuolo che non può far altro che cercare di arginare l'impeto degli avversari. Finalmente al 24' i neroverdi escono dalla propria metà campo e con Sansone costruiscono una buona azione vanificata da Chibsah che tenta un tiro improbabile da fuori area terminato in Curva Fiesole. Al 30' arriva un calcio d'angolo per il Sassuolo che Floro Flores batte teso in area ma la Fiorentina respinge fuori. La squadra di Di Francesco sembra comunque aver preso più coraggio e cerca di salire con più cattiveria per trovare il modo di far male ai ragazzi di Montella. Al 35' Alonso dalla sinistra tenta un gran tiro che sfiora il secondo palo. Al 44' Babacar entra solo in area, solo il coraggio di Antei che si butta sul pallone, travolgendo poi anche l'attaccante, può fermarlo. I neroverdi riescono così ad andare a riposo senza aver subito gol, nonostante il pressing dei padroni di casa. La ripresa si svolge esattamente come il primo tempo, con la Fiorentina che fa la partita e il Sassuolo che, una volta uscito Floro Flores non sale quasi più verso la porta avversaria. Le occasioni più pericolose sono di Borja Valero che colpisce anche un palo al 56'. L'assedio dei padroni di casa continua fino al 93', ma la difesa neroverde non concede niente, sfruttando anche un pizzico di fortuna e scarsa precisione della Fiorentina.

FIORENTINA: Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Savic, Alonso; Kurtic, Aquilani, Borja Valero (84' Fernandez); Joaquin (68' Bernardeschi), Babacar, Cuadrado (76' Ilicic). A disp.: Tatarusanu; Richards, Basanta, Pasqual, Badelj, Pizarro, Lazzari, Hegazi, Brillante. All.: Vincenzo Montella
SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Antei, Cannavaro, Longhi (56' Peluso); Chibsah (81' Taider), Magnanelli, Biondini; Sansone, Floccari, Floro Flores (57' Gazzola). A disp.: Polito, Pomini, Acerbi, Ariaudo, Brighi, Missiroli, Gliozzi, Pavoletti, Zaza. All.: Eusebio Di Francesco
ARBITRO: sig. Cervellera di Taranto
NOTE: ammoniti Vrsaljko, Rodriguez, Floro Flores, Bernardeschi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina Sassuolo 0 - 0 | La Viola sbatte contro il muro neroverde

ModenaToday è in caricamento