rotate-mobile
Sport

Fiorentina Sassuolo 3 - 1 | Seconda sconfitta consecutiva per i neroverdi

Gioca un primo tempo poco brillante il Sassuolo che nella ripresa cerca di raddrizzare il risultato ma commette troppi errori, uno su tutti l'autogol di Consigli

Perde una partita giocata solo per metà il Sassuolo che rimedia così la seconda sconfitta consecutiva e rischia di perdere di vista il Milan. I neroverdi si tengono in partita fino a quando Consigli lascia tutti a bocca aperta con un autogol veramente incredibile.

IL MATCH - Parte con qualche difficoltà il Sassuolo che concede troppo spazio ai padroni di casa senza fare buona guardia nelle retrovie. Così, dopo aver sventato un gran tiro di Vecino all'8' di gara, i neroverdi passano in svantaggio al 10' quando Gonzalo Rodriguez di testa anticipa tutti e butta dentro un cross di Badelj sugli sviluppi di un angolo di Borja Valero. Rischia ancora pochi istanti dopo la squadra di Di Francesco quando Borja Valero da una bella palla in area a Kalinic, ma Acerbi riesce a chiudere sull'attaccante. Segna di nuovo la Fiorentina al 18' con Marcos Alonso ma il gol viene annullato per il fuorigioco attivo di Kalinic. Incredibile il gol sbagliato da Defrel al 28' a portiere battuto, l'attaccante neroverde calcia alto. Cresce ora il Sassuolo che si porta più volte nei pressi dell'area di rigore avversaria, in particolare con Berardi che sembra essersi svegliato e chiede una sanzione per Tatarusanu che tocca il pallone con la mano forse appena fuori dall'area. Miracolo di Consigli al 40' quando para un rigore in movimento di Kalinic che avrebbe potuto chiudere la partita. Nella ripresa parte meglio il Sassuolo che riesce a pareggiare al 55' con Berardi arrivando due contro due davanti all'area con i difensori della Fiorentina che vanno entrambi su Defrel, lasciando il numero 25 completamente solo davanti a Tatarusanu. Dura poco però perché al 57' i viola passano di nuovo in vantaggio quando Marcos Alonso crossa per Ilicic al limite dell'area che calcia con un gran sinistro al volo a incrociare e fa esplodere la rete. Prova a rimediare Acerbi al 61' quando tenta un colpo di tacco su assist di Politano che esce di pochissimo dal palo. Incredibile incrocio dei pali colpito al 78' da Marcos Alonso su punizione, sulla ribattuta va Bernardeschi che rotolando a terra riesce a segnare, ma viene chiamato giustamente il fuorigioco. Incredibile Consigli all'83' quando la partita si poteva ancora recuperare è proprio lui a chiuderla girando in rete un retropassaggio di un compagno.

FIORENTINA: Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Alonso; Tello (70' Bernardeschi), Badelj, Vecino, Tomovic; Borja Valero (88' Blaszczykowski), Kalinic, Ilicic (76' Zarate). A disp.: Lezzerini, Satalino, Pasqual, Tino Costa, Mati Fernandez, Zarate. All.: Paulo Sousa
SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko (73' Adjapong), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini (75' Falcinelli), Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Politano (68' Sansone). A disp.: Pegolo, Pomini; Corbelli, Longhi, Broh, Biondini, Pierini, Trotta. All.: Eusebio Di Francesco
ARBITRO: sig. Banti di Livorno
RETI: 10' G. Rodriguez, 55' Berardi, 57' Ilicic, 83' Consigli (aut.)
NOTE: ammoniti Vrsaljko, Tello

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina Sassuolo 3 - 1 | Seconda sconfitta consecutiva per i neroverdi

ModenaToday è in caricamento