Genoa Sassuolo 2 - 1 | Neroverdi sconfitti, discutibili le decisioni arbitrali

Il Sassuolo comincia l'anno come aveva finito il 2019, con una sconfitta immeritata; questa volta, più che il destino, ad accanirsi sembra essere Irrati

Torna alla vittoria il Genoa che fa una grande festa, ma le decisioni arbitrali faranno discutere. I neroverdi perdono la seconda partita consecutiva, nonostante il buon gioco, sicuramente superiore agli avversari.

IL MATCH - Parte con ritmi tutt'altro che scoppiettanti la partita tra Genoa e Sassuolo. A fare il gioco sono comunque i neroverdi che tengono il possesso palla e bloccano a centrocampo ogni ripartenza dei padroni di casa. Anche le occasioni migliori nella prima mezzora sono del Sassuolo: in particolare al 6' ci prova Traorè di testa, ma Perin si oppone; poi tante le azioni corali ben organizzate dagli uomini di De Zerbi che non trovano mai un ultimo tocco capace di diventare veramente pericoloso. Nel momento migliore degli ospiti arriva il colpo di scena: calcio di rigore per il Genoa quando Obiang entra in area e provoca la caduta di Sanabria, molto discutibile, e per Irrati non ci sono dubbi. Sul dischetto va Criscito che non sbaglia e porta avanti i rossoblù. Il vantaggio dura molto poco però, perché al 33' Obiang si fa perdonare e riceve al limite dell'area da Locatelli prima di calciare forte in porta trovando la deviazione di Ankersen; Perin arriva anche a sfiorare il pallone che finisce comunque in rete. Incredibile al 36' Consigli che effettua una doppia parata complicatissima su Sturaro e così si conclude il primo tempo. Dopo pochi minuti nella ripresa De Zerbi inserisce Djuricic al posto di un acciaccato Duncan e la squadra trae subito beneficio in fase offensiva trovandosi spesso nella zona dell'area avversaria, senza però riuscire ad organizzare bene la manovra. Scontro in area con Perin che travolge Traorè prima di rimanere a terra qualche minuto per una botta al costato; il giocatore neroverde chiede il calcio di rigore che non viene concesso. Ritmi bassi anche in questa ripresa fino a quando Djuricic entra in area al 76' e riesce a vincere un paio di contrasti arrivando al tiro e battendo Perin, poi Irrati controlla il VAR e annulla per un presunto, ma anche questa volta molto dubbio, tocco di mano dell'attaccante neroverde. Incredibile all'86' quando da un fallo su Berardi non fischiato il Genoa recupera palla e va in rete con Pandev che deve allungarsi a terra di testa per spingere il pallone dentro la porta, toccandolo probabilmente anche con una mano. Grande agitazione nel finale, ma la partita termina è dei rossoblù.

GENOA: Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Jagiello (72' Behrami), Radovanovic, Sturaro (79' Cassata), Pajac; Sanabria (69' Favilli), Pandev. A disp.: Radu, Marchetti, Zapata, Ghiglione, Goldaniga, Schone, Barreca, Agudelo, Destro. All.: Davide Nicola

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Traorè (93' Raspadori), Duncan (53' Djuricic), Boga (77' Berardi); Caputo. A disp.: Pegolo, Turati, Muldur, Peluso, Tripaldelli, Piccinini, Mazzitelli, Bourabia, Magnanelli. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Irrati di Pistoia

RETI: 29' Criscito (rig.), 33' Obiang, 86' Pandev

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: ammoniti Duncan, Criscito, Locatelli, Sturaro, Sanabria, Romagna, Toljan, Obiang.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento