Alessandro Giacobazzi è campione italiano under 23 nei 10km su strada

Un altro importante traguardi per l'atleta pavullese. Martina Cornia argento tra le allieve

È ripresa tutta l’attività questo weekend caratterizzato dal maltempo che ha influito sui risultati di diverse gare. Tutte tranne il fondo dove il fresco ha favorito gli sforzi degli atleti di lunga distanza. Alessandro Giacobazzi torna tricolore. Nei Campionati Italiani di 10 chilometri di corsa su strada a  Dalmine (Bergamo) , la temperatura era ideale per poter correre forte. Nella prova under 23 si è affermato Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena) in 30:07. Il 21enne pavullese ha ancora una volta regolato Pietro Riva, nel 2015 campione europeo juniores sulla distanza, che oggi ha staccato di soli 4 secondi sul traguardo. Per Giacobazzi si tratta del secondo titolo italiano della stagione, dopo quello ottenuto in pista nei 10.000 metri sempre davanti a Riva.

“Non è stata una gara facile – le parole di Giacobazzi- perché alla partenza siamo partiti con poca organizzazione quindi mi sono ritrovato molto indietro a 50 metri da Riva e ci ho messo 5km per raggiungerlo. Poi è stata una gara spalla a spalla e nel finale sono riuscito a vincere in volata.” Al quarto posto tra gli under 23 ha concluso Simone Colombini il siepista della Fratellanza capace di correre in 30:40.

Nella gara assoluta femminile la pavullese Christine Santi (Esercito) ha ottenuto il 21° posto con il tempo di 36:28,  sesta nella categoria promesse, ma per nulla soddisfatta la modenese che era andata in altura al Sestriere con Giacobazzi ed altri proprio per preparare questa seconda parte di stagione.

Martina Cornia dalla pallavolo ai vertici dell’atletica. Nella prova femminile, con le allieve impegnate sulla distanza di 6 chilometri, ha corso da protagonista Martina Corni, giovane atleta della Fratellanza che da poco ha lasciato la pallavolo per dedicarsi all’atletica, e così ha fatto anche questa estate facendosi trovare pronta a questo appuntamento. Il successo è andato a Elisa Ducoli azzurrina nei 3000 agli Europei U20 di Grosseto; che ha preceduto di pochi secondi Martina Cornia (21:48), che porta a casa la sua prima medaglia ad un campionato italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allievi: Rossi settimo. Tra gli allievi settimo posto nei 10km per Davide Rossi con il tempo di 34:01 ad un minuto e venti secondi dal vincitore, mentre undicesimo è giunto Gianmarco Verdi con 34:52,  18° Luca Tedeschini (36:04), 25° Nicolò Barbieri (36:38) e 35° Andrea Manni con (38:18).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento