Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Green Warriors Sassuolo alla vigilia di una data storica: domani iniziano i Play Off

Prima partecipazione ai play off di Serie A2 per le neroverdi che domani affronteranno nella prima gara Macerata per la terza volta in un mese

Impegno storico per la Green Warriors Sassuolo che per la prima volta prenderà parte ai Play Off di Serie A2: in palio, la seconda promozione della stagione nella massima Serie, dopo quella conquistata la scorsa settimana da Roma Volley Club.

Le neroverdi – che hanno concluso la Pool Promozione al settimo posto – incroceranno la HR Macerata, quarta: a dieci giorni di distanza, Dhimitriadhi e compagne affronteranno quindi nuovamente la CBF Balducci contro cui avevano proprio chiuso la loro Regular Season, imponendosi per  3-1 al termine di una gara pressoché perfetta per le guerriere neroverdi. La gara di andata è in programma domani, mercoledì 12 maggio, alle 19.00 al Pala Consolata; ritorno domenica 16 al Fontescodella di Macerata con fischio di inizio alle 19.00. Entrambe le partite saranno trasmesse in diretta streaming su LVF TV, sia in diretta che in modalità on demand.

Quello di domani sarà il terzo match nel giro di un mese tra Sassuolo e Macerata, conquistando una vittoria per parte. Quanto fatto però in passato ora conta poco: i play off sono un campionato nuovo, in cui tutti ripartono da zero e – soprattutto – in cui tutto può succedere. E la Green Warriors – vera mina vangante del campionato – si prepara a far sentire la propria voce anche in questa occasione.

“Siamo arrivate alla prima partita dei play off, un obiettivo che all’inizio dell’anno sembrava molto lontano da noi e difficile da raggiungere ed invece eccoci qua!" ha detto  il capitano, Karola Dhimitriadhi: "Ad oggi noi non abbiamo alcun tipo ti pressione addosso perché gli obiettivi di inizio stagione non erano così alti: per questo motivo, noi non abbiamo nulla da perdere ed anzi ce la vogliamo giocare fino all’ultimo senza paura di uscire o di sbagliare. Siamo sicuramente cariche, anche perché per la maggior parte è proprio la prima esperienza di play off, come per tante questa era la prima esperienza in A2 o nel campionato italiano. Quindi anche questa esperienza ce la vogliamo vivere a mille, anche perché la stagione potrebbe finire da un momento all’altro e vogliamo dare tutto quello che abbiamo per queste partite che rimangono: vogliamo divertirci, giocare con la grinta e scendere in campo come abbiamo fatto fino ad ora, senza pensieri e senza paure perché non abbiamo nulla da perdere".

"Parlando invece di Macerata, è una squadra buonissima e sicuramente super completa - prosegue Dhimitriadhi: ha degli attaccanti potenti, di forza, una seconda linea che fa cadere pochi palloni e sicuramente un buon muro. Che dire quindi, forse vincerà chi non mollerà, anche perché si sa che i play off sono un campionato a parte: non dico che pronostici non se ne possano fare, però è sicuramente difficile farli. Partiamo alla pari, noi ne abbiamo vinta una, loro ne hanno vinta un’altra: chi avrà più coraggio e meno paura se la porterà a casa”.

Oltre al match tra Macerata e Sassuolo, domani si giocheranno i quarti di finale tra Ravenna e Mondovì, Marsala e Pinerolo, entrambe con fischio di inizio alle 18.00. Anticipata alle 17.00 la gara Soverato e Vallefoglia. I quarti di finale si disputeranno al meglio delle due gare: al termine di ciascuna partita, la formazione vincente per 3-0 o 3-1 guadagnerà 3 punti; in caso di vittoria al tie break, verranno attribuiti 2 punti alla vincente ed 1 alla perdente. Se dopo le due partite, le formazioni avranno pari punti, si disputerà - subito al termine di Gara 2 - il Golden Set: chi lo vincerà, accederà alla fase successiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Warriors Sassuolo alla vigilia di una data storica: domani iniziano i Play Off

ModenaToday è in caricamento