Hellas Verona Sassuolo 0 - 2 | Boga e Berardi portano i neroverdi al primo posto in classifica

Ancora poche ore e si saprà se il Sassuolo sarà effettivamente primo in classifica. In attesa di Napoli-Milan i neroverdi si godono la vista dall'alto

E' una grande serata per il Sassuolo che vince a Verona e fino a questa sera può guardare tutte le squadre della Serie A dall'alto del primato in classifica. Occhi puntati su Napoli-Milan questa sera per sapere se il primo posto durerà almeno una settimana intera. La squadra di De Zerbi ricomincia a vincere dopo il pareggio deludente contro l'Udinese.

IL MATCH - E' il Verona a fare la partita nella prima parte della gara e ad impensierire gli avversari che, al contrario, sembrano non riuscire a produrre il solito gioco e le solite occasioni. Al 5' ci prova Ilic che dal limite colpisce il palo; ancora un palo poi per Dimarco al 26' che nel tentativo di crossare colpisce invece il secondo legno per i padroni di casa; costretto poi a una parata che salva il risultato Consigli al 31' su Dawidowicz che centralmente, a pochissima distanza dalla porta, mette un piede su una punizione calciata da Zaccagni. Nonostante la mole di gioco della squadra di Juric, al 42' arriva il gol del Sassuolo con Boga che viene servito sulla sinistra da Berardi e, libero di tirare, compie una delle sue prodezze calciando forte sotto l'incrocio dei pali opposto. Nella ripresa il Sassuolo riparte bene e al 54' arriva al tiro con Berardi, ma Silvestri lo blocca senza problemi. Si alternano poi le due squadre al tiro, ma senza mai trovare lo specchio della porta fino a quando il numero 25 neroverde sale in cattedra e al 76' cerca di rubare il premio per il miglior gol di giornata a Boga: passa in mezzo a due avversari e centralmente calcia forte mettendo il pallone appena sotto alla traversa. Nel finale ci sarà ancora tempo per altri due pali dell'Hellas e per una parata incredibile di Consigli su Salcedo. Il Sassuolo vince e per qualche ora si gode il primato in classifica in attesa della partita del Milan di questa sera; Verona un po' sfortunato avrebbe forse meritato qualcosa in più.

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Ceccherini (dal 68' Udogie), Dimarco; Baràk, Ilic (dal 67' Veloso), Tameze; Zaccagni; Di Carmine (dal 78' Salcedo), Kalinic (dal 38' Colley). A disp.: Berardi, Pandur, Cetin, Terracciano, Cancellieri, Amione, Danzi, Bertini. All.: Ivan Jurić

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (dal 64' Ayhan), Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez (dall'80 Obiang); Berardi, Djuricic (dal 73' Traore), Boga (dal 79' Marlon); Raspadori (dal 73' Muldur). A disp: Turati, Magnanelli, Peluso, Oddei, Bourabia, Kyriakopoulos, Schiappacasse. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova. 

RETI: 42' Boga, 76' Berardi

NOTE: ammoniti Dimarco, Lopez, Locatelli, Juric, Marlon

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Coronavirus, il calo si conferma anche oggi. Solo 191 casi a Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento