Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Hellas Verona Sassuolo 2 - 3 | I neroverdi sempre in vantaggio, ma gli scaligeri non mollano mai

La riapre al 90' il Verona che passa in svantaggio ma la riapre per due volte nonostante l'inferiorità numerica. Bene la fase offensiva del nuovo Sassuolo di Dionisi

Bella vittoria dei neroverdi nella prima di campionato, anche se la squadra di Dionisi deve soffrire fino all'ultimo minuto perché trova dall'altra parte un Verona che non molla mai e la riapre al 90'.

IL MATCH - Subito aperta e ritmi alti tra Hellas Verona e Sassuolo. Nei primi minuti meglio i padroni di casa che provano subito ad attaccare a testa bassa. La prima grande occasione arriva al 9’ con Kalinic che viene lanciato sul filo del fuorigioco da una bellissima verticalizzazione, ma Ferrari arriva in scivolata e toglie il pallone dai piedi dell’attaccante a pochi passi dal limite dell’area. Risponde però la squadra di mister Dionisi con Djuricic che al 10’ prova a calciare dal limite, ma il suo tiro viene deviato in calcio d’angolo. Prova a farsi vedere il Sassuolo che prova due deboli tiri in porta con Caputo e Raspadori che vengono facilmente bloccati da Pandur. Continua ad apparire più solido il Verona di mister Di Francesco alla metà del primo tempo. Dopo una fase di attesa gli scaligeri si fanno di nuovo pericolosi: Zaccagni sulla destra crossa al centro dove Kalinic di testa colpisce e trova una traversa da distanza ravvicinata. Maxime Lopez raccoglia e spazza via, facendo partire un contropiede che termina sui piedi del campione d’Europa Raspadori che, freddissimo, dal limite anticipa il difensore e calcia a fil di palo portando in vantaggio il Sassuolo. Nel finale di primo tempo si mette male per il Verona che perde Veloso, espulso per somma di ammonizioni quando si accanisce su Djuricic con una serie di calci. Ad inizio ripresa trema il Sassuolo che deve impegnare due volte Consigli in parate complicate. Al 51' però arriva il raddoppio firmato da Djuricic che chiude un triangolo strettissimo con Caputo in area e arriva al tiro mettendola nell'angolo basso dove Pandur non può arrivare. Prova a riaprirla il Verona quando conquista un calcio di rigore al 71' per una trattenuta di Toljan in area ai danni di Zaccagni. Sul dischetto va proprio l'uomo che si è conquistato il tiro dagli undici metri e che spiazza Consigli calciando sul palo alla sua sinistra. Al 77' i neroverdi provano a chiuderla con Traor che si fa servire da Boga e poi calcia dalla sinistra facendo un gol spettacolare sul secondo palo. Non finiscono però le emozioni perchè al 90' il Verona la riapre per la seconda volta, sempre con Zaccagni che fa doppietta con una bella azione personale.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (55′ Di Carmine); Casale (72′ Magnani), Veloso, Hongla (55′ Tameze), Lazovic; Barak (72′ Ilic), Zaccagni; Kalinic (46′ Cancellieri). A disp.: Berardi, Montipò, Cetin, Rüegg, Bessa, Frabotta, Ragusa. All.: Eusebio Di Francesco

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (91' Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (83′ Magnanelli), Maxime Lopez; Djuricic (83′ Defrel), Raspadori (67′ Traore), Boga; Caputo (91' Scamacca). A disp.: Pegolo, Satalino, Muldur, Peluso, Oddei, Haraslin. All.: Alessio Dionisi

ARBITRO: sig. Volpi della sezione di Arezzo

RETI: 32′ Raspadori, 51′ Djuricic, 71′ (rig.), 90' Zaccagni, 78' Traorè

NOTE:  ammoniti Maxime Lopez, Djuricic, Di Carmine. Espulso Veloso.

MIGLIORI TODAY

RASPADORI 7.5 - Dopo la grande soddisfazione dell’Europeo, vinto dall’attaccante neroverde pur non avendo giocato molti minuti, arriva la conferma anche nel club con mister Dionisi che lo schiera titolare e il numero 18 ripaga la fiducia dell’allenatore segnando un gol importantissimo al primo pallone toccato della partita, dopo che gli avversari avevano dominato e creato le maggiori occasioni. Il gol al 32’ segna una svolta nel match che si mette bene per i neroverdi.

FERRARI 7 -  Ancora una grande sicurezza in difesa. Nei primi minuti sventa un’occasione pericolosissima con un intervento di grande qualità. Dà sicurezza a tutto il reparto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona Sassuolo 2 - 3 | I neroverdi sempre in vantaggio, ma gli scaligeri non mollano mai

ModenaToday è in caricamento