rotate-mobile
Sport

Il nuoto di fondo parla modenese grazie a Vanessa Duzzi, Marzia Musso e Massimiliano Migliorini

I tre tesserati per il Circolo Sportivo Guardia di Finanza Modena, trionfano a Lignano Sabbiadoro ed al lago di Viverone.

Che si tratti di nuoto o di nuoto pinnato, non c’è differenza. Gli atleti modenesi si rivelano sempre grandi protagonisti. Questo week end, nelle acque di Lignano Sabbiadoro (UD), è andata in scena la “Open Water Series”, manifestazione dedicata ai fondisti del nuoto organizzata dal campione olimpico carpigiano Gregorio Paltrinieri e dal suo staff.

Due le gare individuali in programma, sabato 30 luglio la prova sul miglio marino e domenica 31 luglio quella sui 3.000 metri. Entrambe le gare hanno visto assoluta protagonista Vanessa Duzzi, classe 2007, atleta del Circolo Sportivo Guardia di Finanza Modena. Nella distanza breve, con il tempo di 26 minuti e 17 secondi la ragazza modenese si è piazzata seconda assoluta e, soprattutto, prima tra le Juniores, sua categoria di appartenenza. Non paga ha preso il via anche il giorno successivo, riuscendo a fare ancora meglio. Al cospetto di atlete più esperte si è piazzata prima assoluta, terminando le sue fatiche in 40 minuti e 43 secondi. In contemporanea il bacino di Viverone (BI) ha visto scendere in acqua i migliori rappresentanti nazionali del nuoto pinnato impegnati nel campionato italiano di fondo.

Il Circolo GdF si è presentato al via con i suoi due agguerritissimi master, Massimiliano Migliorini e Marzia Musso. Il primo ha gareggiato tanto nei 3000 metri pinne quanto nei 1000 metri pinne. In entrambe le occasioni ha varcato per primo la boa del traguardo tra i concorrenti della sua categoria (M55), fregiandosi così del doppio titolo di Campione Italiano, sempre davanti all’amico rivale Stefano Bazzani della Calypso Piacenza. Di contro, la rappresentante del gentil sesso, categoria M45, ha preso parte unicamente alla gara più breve, giungendo seconda assoluta al traguardo e prima della sua categoria, conquistando, pertanto, anch’ella il titolo di Campionessa Italiana. Dopo una stagione ricca di eventi e successi, per tutti arriva il meritato periodo di vacanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuoto di fondo parla modenese grazie a Vanessa Duzzi, Marzia Musso e Massimiliano Migliorini

ModenaToday è in caricamento