Sport

Ricorso per la riammissione del Carpi fc, lunedì o martedì il responso del CONI

Il Sindaco Bellelli ha incontrato una delegazione della società calcistica cittadina per fare il punto sulla "vertenza" che vede al momento i biancorossi fuori dal calcio professionistico

Nella giornata di ieri ho il sindaco di Carpi Alberto Bellelli e l'Assessore allo Sport Andrea Artioli, insieme ad alcuni tecnici comunali, hanno incontrato il Presidente Matteo Mantovani e il socio Marcello Fantuzzi in rappresentanza della società sportiva “Carpi F. C. 1909”.

"Oggetto dell'incontro, da me richiesto, erano le difficoltà sopraggiunte dopo la bocciatura della domanda d'iscrizione della squadra cittadina al campionato di serie “C”, bocciatura avverso la quale la società ha presentato un ricorso al CONI", spiega Bellelli.

Durante l'incontro è emerso che la società “Carpi FC 1909” ha saldato il debito rilevato dal parere COVISOC nei confronti di INPS e della fiscalità IRPEF. E' su questo elemento che si basa il ricorso stesso presentato al CONI. Si è anche ragionato degli scenari che si aprirebbero dinnanzi a un giudizio avverso del CONI stesso, ma ci è stato rilevato che un ulteriore giudizio nelle tempistiche giuste da parte del TAR potrebbe tenere aperta la questione del titolo sportivo.

Dinnanzi a queste due novità, non rimane che attendere lunedì 26 luglio o martedì 27 con il Consiglio Federale il giudizio da parte del CONI per poi compiere le successive mosse anche a fronte delle scelte che verranno operate dalla Società.

"Abbiamo comunque ribadito la massima collaborazione alla società dinnanzi alle situazioni che si manifesteranno", ha chiosato il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricorso per la riammissione del Carpi fc, lunedì o martedì il responso del CONI

ModenaToday è in caricamento